dalla Home

Curiosità

pubblicato il 5 aprile 2008

Jerry Seinfeld si ribalta con una Fiat del '67

Senza freni, esce illeso da un incidente

Jerry Seinfeld si ribalta con una Fiat del '67

La notizia arriva dall'America e parla di un attore comico molto noto negli USA, quel Jerry Seinfeld che ha avuto un buon successo anche nel nostro paese grazie alla sit-com "Seinfeld" degli anni Novanta.
Noto anche come grande collezionista Porsche, Seinfeld deve evidentemente avere una grande passione per tutto ciò che si chiama automobile, se è vero che pochi giorni fa è uscito illeso da un rocambolesco incidente a bordo della sua Fiat del 1967.

A quanto pare Seinfeld stava viaggiando per le strade di East Hampton (NY) sulla sua Fiat d'epoca quando, all'approssimarsi di un incrocio, si è accorto che i freni non funzionavano più. A quel punto ha tentato col freno a mano, che non ha comunque funzionato, e ha rapidamente deciso di scalare marcia e di sterzare deciso a destra, causando un bloccaggio delle ruote e il ribaltamento dell'auto.
Dopo una serie di capottamenti. l'auto si è fermata poco prima dell'incrocio e l'attore ne è uscito praticamente illeso, grazie anche alle cinture di sicurezza allacciate.

Il commento all'accaduto da parte di Seinfeld è stato: "Dato che i bambini ci ascoltano, vorrei far sapere a tutti loro che guidare senza freni è una cosa che non raccomando, a meno che non abbiate un allenamento da clown professionista o un'esperienza da comico, come me". "Comunque è una cosa a cui non voglio abituarmi!"

La polizia locale, che ha ipotizzato una velocità non superiore a 30 miglia orarie, parla di un gesto "eroico" da parte di Jerry, che ha così evitato un incidente che avrebbe potuto coinvolgere altri veicoli.

La cosa che ci lascia perplessi è il tipo di veicolo guidato da Seinfeld, che viene da più parti definito come una Fiat BTM del 1967. Noi personalmente non abbiamo mai sentito parlare di una simile Fiat, ma qualcuno ha ipotizzato (con una certa forzatura...) che si trattasse di una Fiat Dino Coupé, allegramente definita "Bertone, Turin, Maranello" per via delle sue origini.

Il fatto però che la "piccola" Fiat sia stata rapidamente rimessa sulle ruote da alcuni passanti ci fa credere che si tratti piuttosto di una Fiat 500 Berlina Trasformabile (da cui, con un po' di fantasia BTM), anche se la denominazione "Trasformabile" non è corretta perché abolita dal 1960 con la 500 D.
Ad avvalorare questa "ipotesi 500" ci sono anche alcuni recenti reportage che parlano di una Fiat 500 del '67 come ultima entrata nella favolosa collezione Seinfeld, fatta di quasi 50 Porsche (inclusa una 959, una 550 Spyder e una 993 Speedster).

Se nei prossimi giorni verrà svelato il mistero ve ne daremo conto!

Autore: Ettore Degli Isidori

Tag: Curiosità


Top