dalla Home

Curiosità

pubblicato il 16 novembre 2017

Ford GT, due orologi dedicati

Realizzati dalla newyorkese Autodromo, sono un inno alla storia sportiva di Ford

Ford GT, due orologi dedicati
Galleria fotografica - Ford GT, due orologi dedicatiGalleria fotografica - Ford GT, due orologi dedicati
  • Ford GT, due orologi dedicati - anteprima 1
  • Ford GT, due orologi dedicati - anteprima 2
  • Ford GT, due orologi dedicati - anteprima 3
  • Ford GT, due orologi dedicati - anteprima 4
  • Ford GT, due orologi dedicati - anteprima 5
  • Ford GT, due orologi dedicati - anteprima 6

Si chiama Autodromo ed è un’azienda di New York che produce orologi e accessori. Come si può facilmente intuire dal nome, chi l’ha fondata ha un pallino per il motorsport e per le auto in generale e, proprio per questo, ha firmato una partnership con Ford per la realizzazione di orologi dedicati alla GT, l’auto stradale più veloce della storia del marchio americano. Nel dettaglio, l’accordo prevede la realizzazione di due orologi. Il primo, riservato esclusivamente ai proprietari di Ford GT, è un pezzo di altissimo livello, personalizzabile. Il secondo, disponibile per tutti gli appassionati delle Ford sportive, celebra invece la storia del marchio nell’endurance.

Solo per pochissimi

A proposito di quest’ultimo, si chiama Ford GT Endurance Chronograph, è già disponibile per il pre-ordine e si ispira al mondo delle competizioni anni Sessanta, in cui l’Ovale Blu ha recitato un ruolo da protagonista dominando la 24 ore di Le Mans dal 1966 al 1969. Quanto all’Owner’s Edition Chronograph, quello cioè riservato ai proprietari di Ford GT, potrà essere personalizzato per abbinarsi ai colori della macchina, oltre che con una targhetta con gli stessi numeri seriali del telaio. Disponibile da inizio 2018 e in vendita su un sito riservato, potrà essere ordinato contestualmente alla macchina.

Tra passato e presente

Tra le“chicche” dell Ford GT Endurance Chronograph, c’è sicuramente il fatto che la cassa è disponibile in 5 colorazioni: 1966 Heritage nero e argento ispirato alla prima vittoria alla 24 Ore di Le Mans; 1967 Heritage bianco e rosso, ispirato alla seconda vittoria; 2016 rosso acceso-bianco-blu (vittoria dello scorso anno); blu classico e bianco; Le Mans Blue con inserti bianchi e rossi. Quanto all’Owner’s Edition Chronograph, i richiami alla GT stradale abbondano e si trovano sulla ghiera esterna, sui tasti per la regolazione dell’ora e sul trattamento dello sfondo del quadrante, che richiama il telaio della vettura.

Scheda Versione

Ford GT
Nome
GT
Anno
2016
Tipo
Premium
Segmento
sportive
Carrozzeria
coupé
Porte
2 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore:

Tag: Curiosità , Ford , auto americane


Top