dalla Home

Curiosità

pubblicato il 4 aprile 2008

Videogames: Off Road

Per divertirsi con Ford e Land Rover

Videogames: Off Road

Off Road è una nuova esperienza sensoriale della guida, facile, divertente, economico. Su strade differenti che, naturalmente, esulando dal normale asfalto, si snodano lungo ondulati percorsi caratterizzati da terra, acqua e ghiaccio, ogni "player" può cimentarsi con tutte le vetture dell'attuale gamma Land Rover (Defender, Range Rover, Discovery...) e i più conosciuti e forzuti giganti dell'off-road prodotti da Ford (Bronco, Escare, F150, F350, Equator...). La particolarità è che, nel caso, del blasonato SUV-fuoristrada inglese, si possono guidare anche concept e prototipi, come la Range Rover Stormer. In totale, sono a disposizione 18 veicoli su un caveau di 12 tipologie di competizioni su 24 tracciati.

Non un complesso simulatore, non un gioco di sagace strategia fuoristradistica, non passaggi impervi da superare con destrezza, stretti tra dirupi e cascate ma piuttosto un modo differente di affrontare la velocità e la competizione: salti, tuffi nel fiume, dossi, pendii, passaggi naturali.

Naturalmente, l'interattività trasforma la guida in un'esperienza a tutto tondo: lento e rischio ribaltamento il Defender, velocissima la Range Rover Stormer.

Si può scegliere tra varie opportunità di gioco: gara veloce, torneo o carriera (e in questo caso inizia un percorso di gare in cui, progressivamente, dai fuoristrada più lenti si ha la possibilità di "sbloccare" via via veicoli più potenti e veloci).

Off Road, distribuito in Italia da Empire Interactive, è in vendita a 29,99 euro, è disponibile per Sony Play Station 2, Sony PSP e PC. Sarà presto disponibile anche su piattaforma Nintendo Wii.

DEDICATO A
1) chi possiede la Range Rover Supercharged ma non ha mai osato lanciarsi a 200 orari su un dosso o a provare a frenare da una velocità imbarazzante per affrontare un tornante

2) a chi sogna di guidare un gigantesco Ford F150 Pick up sulla neve uscendo rigorosamente di traverso da ogni curva

3) a chi non ha mai sperimentato l'esperienza di rischiare seriamente di capottarsi con un Land Rover Defender

4) a chi ha già bruciato il DVD del prologo di GT5

Autore: Alvise-Marco Seno

Tag: Curiosità


Top