dalla Home

Attualità

pubblicato il 14 novembre 2017

Maltempo: viabilità compromessa per neve a Bologna e Firenze

L’obbligo delle gomme invernali o catene a bordo è già in vigore su alcune strade

Maltempo: viabilità compromessa per neve a Bologna e Firenze

La prima neve sta già mettendo in difficoltà alcune parti d’Italia. Sull’Appennino il maltempo sta causando diversi danni e la viabilità è compromessa su molte strade, dove è già scattato l’obbligo delle gomme invernali o delle catene da neve a bordo (una misura che a livello nazionale scatta domani su alcuni tratti stradali ovvero quelli indicati dalle specifiche ordinanze locali, qui trovate le 10 risposte alle domende più frequenti). A Bologna e nelle zone limitrofe a Firenze la situazione è particolarmente complicata. Nel capoluogo emiliano la forte nevicata ha fatto cadere alcuni alberi, che hanno danneggiato le auto sottostanti con conseguenti problemi alla circolazione (le chiamate di soccorso sono state finora 50, fortunatamente senza feriti), e anche i mezzi pubblici, così come gli aerei e i treni, stanno avendo difficoltà a prestare servizio.

Le strade più a rischio per la neve

Emilia-Romagna: la neve sta cadendo copiosamente sul tratto bolognese della A14 e il maltempo ha interessato gran parte della via Emilia. In alcuni tratti montani la neve è arrivata fino a 55 cm come, per esempio, sulla strada provinciale Lavino a Ca' Bortolani. In montagna accumuli importanti, tanto che a Castiglione dei Pepoli, Camugnano, Gaggio, Castel d'aiano, Castel di Casio sono chiuse tutte le scuole.
Toscana: in provincia di Firenze la caduta di un cavo elettrico ha interrotto la strada provinciale 503 che collega Firenzuola a Barberino. Gravi problemi di viabilità a causa della neve sui passi della Futa, della Colla e del Giogo. Problemi anche nel pistoiese, sul versante appenninico dove è interrotta la strada provinciale 24 che collega la zona di Sambuca con le frazioni (fonte: ANSA).

I tratti di autostrada dove è già in vigore l’obbligo delle dotazioni invernali

A causa del forte maltempo Autostrade per l'Italia ha già introdotto l’obbligo di pneumatici invernali o catene da neve a bordo, nelle seguenti tratte della Direzione di Tronco di Bologna:

- A1 Milano Napoli nel tratto tra Parma e Sasso Marconi
- A13 Bologna-Padova
- A14 Bologna-Taranto nel tratto tra Bologna e Cattolica
- Diramazione per Ravenna
- Diramazione Padova Sud
- Diramazione Ferrara Sud
- Raccordo di Casalecchio
- Tangenziale di Bologna

Le multe

In caso di violazione dell’obbligo di pneumatici invernali o delle catene da neve a bordo la sanzione varia in base al tipo di strada su cui è commessa l’infrazione. Nei centri abitati si paga minino 41 euro, mentre fuori città 84 euro. In autostrada le multe vanno da 80 euro a 318 euro, con la decurtazione di 3 punti dalla patente. 

Come rimanere informati

Viste le forti nevicate nel Centro Italia si raccomanda la massima prudenza durante la guida. Chi deve mettersi in viaggio fa bene ad informarsi, ricordiamo come:

#1. Telefono

840 04 21 21. È il call center di Viabilità di Autostrade per l’Italia e comporta per l’utente l’addebito di uno scatto unico alla risposta indipendentemente dalla durata della conversazione sia per le chiamate provenienti da rete fissa che per le chiamate provenienti da cellulare.

1518. È il numero gratuito del CCISS (Centro coordinamento informazioni e sicurezza stradale): gli automobilisti possono avere le informazioni sulle condizioni di traffico della viabilità ordinaria e autostradale. Il servizio oltre a fornire le notizie, riceve dagli automobilisti eventuali segnalazioni di problemi alla circolazione.

800 841 148. Il numero verde Pronto Anas è attivo h 24, 365 giorni l’anno per informazioni di viabilità e per segnalazioni di emergenza o di pericolo. Per altre informazioni, suggerimenti o reclami operatori del Pronto Anas rispondono dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.00 alle ore 20.00, esclusi i festivi.

#2. Radio

Radio Rai. Ci sono i bollettini di “Onda verde” trasmessi quotidianamente dalle reti RADIO RAI 1, 2 e 3 in 45 notiziari a partire dalle 05.27 e da Isoradio in 19 notiziari nell’arco della giornata.

Isoradio. Programma di musica e notizie che, oltre ai notiziari di Onda Verde, segnala in diretta le informazioni sulla viabilità del gruppo Autostrade, della Società Autostrade Valdostane, della Società delle Autostrade di Venezia e Padova e anche lungo la rete dall’Autostrada dei Fiori. Trasmette in isofrequenza su FM 103.3 con possibilità di ascolto anche in galleria. Il servizio è in fase di estensione su tutta la rete del gruppo Autostrade: attualmente copre oltre 2.000 km, comprese le gallerie. I tratti attualmente serviti sono: A1 Milano-Napoli, A3 Napoli-Salerno, Tangenziale di Napoli, A4 Milano-Brescia, A4 Padova-Mestre, A5 Quincinetto-Aosta, A7 Genova-Serravalle, A10 Genova-Savona, A10 Savona-Ventimiglia, A11 Firenze-Pisa nord, A12 Genova-Sestri L., A14 tra Bologna e Poggio Imperiale, A16 Napoli-Canosa, A26 tra Ovada e Alessandria, A30 Caserta-Salerno (area Roma FM 103.45; area Milano FM 103.2).

RTL 102,5 ViaRadio. È un servizio di informazioni radiofoniche sulla viabilità autostradale, nato dall'accordo tra la Autostrade per l'Italia e l'emittente radiofonica nazionale RTL 102.5 che trasmette in tutta Italia su un'unica frequenza: FM 102.5 (o frequenze vicine).

Iforadio. Le informazioni di interesse per l’utenza (transitabilità, meteo, etc.) relative alla A22 Brennero-Modena vengono trasmesse anche attraverso i notiziari “Inforadio” che vanno in onda ogni 30' su due emittenti locali (ai minuti 25 e 55 circa), oltre ad interventi specifici in caso di eventi in corso:

• Radio NBC Rete Regione di Bolzano per il tratto della A22 che attraversa la Regione Trentino-Alto Adige;

• Radio Pico di Mirandola per il restante tratto della A22.

#3. Televisione

Televideo. Attraverso i canali RAI Televideo, alla pagina 641 (viabilità ordinaria), alla pagina 646 (autostrade ANAS), da pagina 647 a pagina 649 (autostrade a pedaggio), è possibile visualizzare la situazione della viabilità.

Televideo regionale. Su Televideo regionale RAI 3, consultando la pagina 425 di Trentino-Alto Adige, Veneto, Lombardia ed Emilia Romagna, si possono ottenere utili informazioni sulle condizioni di transitabilità e meteorologiche relative alla A22 Brennero-Modena, oltre ad eventuali sospensioni di servizi.

Canali. La mattina, dalle 6.00 alle 8.00, vengono trasmessi da Canale 5 (all'interno del notiziario “Prima Pagina”) e da La 7 nel rullo delle news, notiziari sulla viabilità realizzati dal Centro Multimediale del gruppo Autostrade per l'Italia.

#4. Internet

Aiscat.it. Qui su aiscat.it si può pianificare il viaggio cliccando sull’icona che interessa.

Stradeanas.it. Basta cliccare su Info viabilità e si ha il traffico in tempo reale.

#5. App

VAI Anas Plus. Gratuita per Apple e Android. Consente di ottenere informazioni sul traffico, con aggiornamenti in tempo reale. Include inoltre numerose indicazioni utili per chi viaggia, tra cui: segnalazioni di lavori in corso, strade chiuse, ordinanze sul traffico, telecamere, localizzazione di ospedali e farmacie. La mappa offre una visione completa di tutte le informazioni che ruotano intorno all’utente. La sezione “flussi di traffico” presenta l’elenco delle strade e autostrade gestite da Anas. Cliccando su una di esse, l’utente può scegliere tra due opzioni: visualizzare la strada su mappa con le informazioni certificate su traffico, eventi e ordinanze Anas; ricevere notifiche, selezionando fino a un massimo di tre strade.
Infine, per chi vuole un approccio più rapido c’è la modalità “traffico città”: uno sguardo ad uno dei sinottici delle principali città italiane permetterà di evitare i tratti stradali maggiormente congestionati.

MY WAY. Gratuita per Apple e Android. È la prima App di Autostrade per l'Italia, geolocalizzata, nata per accompagnare i clienti in viaggio e a lavoro con informazioni real time sul traffico, il Tutor, le telecamere e i servizi in autostrada. Permette di viaggiare informati grazie ai 2 milioni di sensori Infoblu attivi su circa 100.000 km di strade e autostrade.

Autore: Redazione

Tag: Attualità , catene da neve , meteo , pneumatici , pneumatici invernali


Top