dalla Home

Attualità

pubblicato il 10 novembre 2017

Regione Lombardia e Q8 per la mobilità sostenibile

Firmato un accordo per l’installazione di colonnine di ricarica e di nuovi erogatori di metano

Regione Lombardia e Q8 per la mobilità sostenibile

Ve ne parlavamo giusto ieri, oggi un’altra notizia che rappresenta un segnale concreto nella direzione del cambiamento della mobilità: Regione Lombardia e Kuwait Petroleum Italia spa (che da qui in avanti chiameremo Q8, come il suo logo commerciale nella rete distributiva) hanno infatti firmato un accordo per lo sviluppo di una rete di distributori nell’ottica della mobilità sostenibile e della riduzione dell’inquinamento. Nel concreto, entro i primi mesi del 2019 verranno installate nuove colonnine per la ricarica delle auto elettriche e punti aggiuntivi di erogazione del metano, soprattutto nell’area metropolitana di Milano e sui tratti autostradali a maggior concentrazione di traffico. Q8 si occuperà ovviamente dell’aspetto più squisitamente tecnico, Regione Lombardia di quello burocratico e amministrativo.

Al momento non si conoscono ancora i dettagli (numero di nuovi punti di ricarica ed erogazione) né, soprattutto, l’origine dell’energia elettrica e del metano che verrà distribuito nei nuovi punti: se derivasse da fonti rinnovabili, sarebbe un vero passo avanti in termini ecologici. Diversamente, si tratterebbe solo di un “mezzo” passo in avanti: scopriremo ulteriori dettagli. In ogni caso, sempre in ottica futura, il protocollo d’intesa prevede la possibilità di estendere interventi simili ad altri impianti in Lombardia, a partire da quelli con un erogato compreso tra i 5 e i 10 milioni di litri l'anno.

Autore: Redazione

Tag: Attualità , mobilità sostenibile


Top