dalla Home

Videogame

pubblicato il 10 novembre 2017

Dossier Sony Gran Turismo Sport

Honda Sports Vision GT, virtuale dal fascino reale

Nata per essere guidata in Gran Turismo Sport, ha un 2.0 da 403 CV e trazione posteriore

Honda Sports Vision GT, virtuale dal fascino reale
Galleria fotografica - Honda Sports Vision GTGalleria fotografica - Honda Sports Vision GT
  • Honda Sports Vision GT - anteprima 1
  • Honda Sports Vision GT - anteprima 2
  • Honda Sports Vision GT - anteprima 3
  • Honda Sports Vision GT - anteprima 4
  • Honda Sports Vision GT - anteprima 5
  • Honda Sports Vision GT - anteprima 6

Peccato che la Honda Sports Vision GT sia solo un'auto virtuale creata per i giocatori di Gran Turismo Sport, il nuovo videogame per PlayStation 4. Se fosse realtà avremmo forse già visto gli appassionati nipponici e di tutto il mondo fiondarsi sull'eventuale minisito per prenotarla all'istante, senza discutere sul prezzo. Questo perché la Honda Sports Vision GT promette a chi la guiderà (per ora solo nel videogioco) le fantastiche prestazioni di una coupé da 403 CV che pesa solo 899 kg e ha la trazione sulle ruote posteriori.

Forme e prestazioni quasi reali

La cosa più interessante di questa Honda Sports Vision GT è che le sue forme e le sue doti tecniche dichiare non sono futuribili come quelle della McLaren Ultimate Vision GT o della Peugeot L750 R HYbrid Vision Gran Turismo, ma sembrano nate per diventare realtà in un tempo nemmeno troppo lungo. Quasi fosse l'erede tanto attesa della Honda S2000 (qui la storia e la video prova), la nuova Sport Vision GT si propone con la semplicità delle "macchine di una volta", ovvero con un motore 2.0 quattro cilindri a benzina collegato con un cambio automatico 8 marce a doppia frizione (vera concessione alla modernità) alle ruote dietro.

Studiata in galleria del vento

Altro aspetto curioso è che la Sports Vision GT è stata sviluppata dagli ingegneri Honda proprio come un'auto vera, con tanto di simulazione aerodinamica al computer e in galleria del vento. Il risultato è quello che vedete in queste immagini computerizzate che mostrano una coupé dalle forme scultoree con cerchi di grande diametro, generose prese d'aria laterali per raffreddare il motore centrale e una carrozzeria interamente in fibra di carbonio. A questo punto i cultori del genere possono provarne la versione digitale e magari chiedere a gran voce a Honda di produrla.

Gran Turismo Sport | 24 ore tra gioco e realtà

Lo scorso ottobre siamo stati a Modena per la presentazione internazionale del gioco. Vi raccontiamo questa esperienza esclusiva tra guida virtuale e reale.

Autore:

Tag: Videogame , Honda , auto giapponesi , videogiochi


Top