dalla Home

Curiosità

pubblicato il 6 novembre 2017

A Londra Regent Street ha cambiato volto per il Motor Show

La famosa strada inglese è stata invasa da auto d’epoca, tra cui Fiat e furgoncini Harrods del ‘900. Ma non solo...

A Londra Regent Street ha cambiato volto per il Motor Show
Galleria fotografica - Regent Street Motor ShowGalleria fotografica - Regent Street Motor Show
  • Regent Street Motor Show - anteprima 1
  • Regent Street Motor Show - anteprima 2
  • Regent Street Motor Show - anteprima 3
  • Regent Street Motor Show - anteprima 4
  • Regent Street Motor Show - anteprima 5
  • Regent Street Motor Show - anteprima 6

Regent Street è una delle strade più famose di Londra e in questi giorni in cui le vetrine dei negozi sono colorate dagli addobbi natalizi (tra i più famosi al mondo) è stata chiusa al traffico per ospitare l’omonimo Motor Show. Per due giorni Regent Street ha cambiato volto e si è riempita di splendide auto d’epoca, spettacoli e auto elettriche di vari marchi, come BMW, Renault, Volkswagen, Toyota, Kia e Hyundai. C’erano anche i veicoli elettrici utilizzati da Harrods ai primi del ‘900, esposti accanto ai più moderni Nissan e-NV200 allestiti con la livrea del grande magazzino di lusso. In rappresentanza dell’Italia c’erano le Fiat 500 radunate dal Club ufficiale per festeggiare i 60 anni della city car.

Le migliaia di visitatori (400mila nel 2016) hanno anche partecipato alla celebrazione delle donne nel motorsport, con l'ex pilota automobilistica britannica Suzanne Wolff, e visto da vicino esemplari unici come la Fiat più antica del Regno Unito e uno dei rarissimi esemplari esistenti al mondo: la 3½ hp del 1899, che è scesa in pista per partecipare all'annuale corsa di auto d'epoca "London to Brighton Veteran Car Run". Di proprietà di FCA UK Ltd e in mostra permanente presso il National Motor Museum di Beaulieu, questa Fiat è equipaggiata con un motore a due cilindri orizzontali da 697 cc e un cambio a tre rapporti (senza retromarcia), può raggiungere una velocità massima di circa 34 km/h, con un consumo di 15 km/l.

Autore:

Tag: Curiosità , auto storiche


Top