dalla Home

Test

pubblicato il 3 novembre 2017

Dossier Pro & Contro

Nissan Micra 1.0, Pro & Contro

Ecco i punti di forza e di debolezza dell'utilitaria giapponese, che con il tre cilindri da 71 CV è adatta anche ai neopatentati

Galleria fotografica - Nuova Nissan MicraGalleria fotografica - Nuova Nissan Micra
  • Nuova Nissan Micra - anteprima 1
  • Nuova Nissan Micra - anteprima 2
  • Nuova Nissan Micra - anteprima 3
  • Nuova Nissan Micra - anteprima 4
  • Nuova Nissan Micra - anteprima 5
  • Nuova Nissan Micra - anteprima 6

Il nome resta lo stesso, tutto il resto no. E' quello che è successo alla Nissan Micra, che nel susseguirsi delle varie generazioni è cresciuta sempre di più, non solo livello tecnico e tecnologico ma anche nelle dimensioni tanto da diventare una segmento B (la categoria di auto lunghe attorno ai quattro metri) in piena regola. D'altronde è stata proprio la Micra, negli anni '90, la prima "piccola" ad offrire contenuti tipici dei modelli più grandi. Un'auto, insomma, che vuole soddisfare un po' tutte le esigenze offrendo un buon compromesso tra versatilità e sfruttabilità in città e fuori. Con il plus, perlomeno con la versione 1.0 aspirato a benzina da 71 CV e 52 kW che abbiamo provato, di essere adatta ai neopatentati.

I pro

Che carattere! - I gusti non si discutono, è vero, ma è innegabile che questa Nissan Micra abbia grinta da vendere. Le linee sono tese e decise, e se poi si sceglie un colore bello acceso e i cerchi da 16", che sono optional, allora il look diventa davvero aggressivo. La cura per il design passa anche per il terzo montante nero, che fa sembrare il tetto come sospeso.

Un buon comfort - Anche sulle peggiori buche e irregolarità, le sospensioni di questa Micra lavorano davvero bene e soprattutto non penalizzano l'assetto, che nelle curve non è mai troppo morbido. Lo sterzo è ben calibrato e la leva del cambio non è lunga e ha innesti fluidi e precisi che ben si accoppiano con l'elasticità del motore. 71 CV non sono un valore record ma muovono la Micra con agilità e spingono anche in basso, senza troppi rumori o vibrazioni per essere un tre cilindri.

Tecnologia al passo coi tempi - Con l'allestimento intermedio Acenta, la dotazione della Micra inizia a essere davvero interessante: c'è compreso lo schermo touch da 7" abbinati a tasti fisici, comandi al volante, prese USB e AUX e la compatibilità con Apple CarPlay e Android Auto. Sempre di serie ci sono poi il cruise control con limitatore, il controllo di pressione gomme e la frenata automatica d'emergenza. E la dotazione può migliorare con il Safety Pack Plus a 600 euro che aggiunge il riconoscimento dei pedoni, il lettore di cartelli stradali, gli abbaglianti intelligenti e l'avviso di abbandono involontario di carreggiata.

Costi di gestione ridotti - Un piccolo "mille" a tre cilindri non turbo promette di far risparmiare per quanto riguarda manutenzione e riparazioni, così come per quanto riguarda bollo e assicurazione. Anche i consumi sono piuttosto bassi: 13 km/l nelle condizioni peggiori di uso cittadino, anche 20 quando si va fuori città.

I contro

Bagagliaio irregolare - Lo spazio del vano bagagli non è sfruttato al meglio a causa della forma irregolare, per quanto il valore di carico sia di 300 litri cioè nella media della categoria. La sponda di carico è un po' alta e poi mancano dei ganci utili per appendere zaini o buste della spesa.

Zona posteriore così così - Le persone alte oltre un metro e ottanta avranno un po' di problemi per quanto riguarda lo spazio per le ginocchia e per la testa, vista la linea del tetto discendente. Mancano i vetri elettrici posteriori e delle tasche porta oggetti nei pannelli porta.

Visibilità risicata - I montanti spessi e il lunotto piccolo e inclinato non fanno capire bene dove finisce la carrozzeria e, più in generale, la visibilità di tre quarti posteriore è un po' limitata. Peccato che i sensori di parcheggio posteriori non siano di serie, ma pagando si può avere un optional come la telecamera dall'alto a 360°, un accessorio che manca a tante auto di categoria superiore.

Scheda Versione

Nissan Micra
Nome
Micra
Anno
2017
Tipo
Normale
Segmento
utilitarie
Carrozzeria
2 volumi
Porte
5 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore:

Tag: Test , Nissan , auto giapponesi


Listino Nissan Micra

Allestimento Trazione Alim. CV Cil. Posti Prezzo
1.0L Visia anteriore benzina 71 1 5 € 12.600

LISTINO

dCi 90 Acenta anteriore diesel 90 1.5 5 € 17.800

LISTINO

dCi 90 Tekna anteriore diesel 90 1.5 5 € 19.800

LISTINO

Tutti gli allestimenti »

 

Top