dalla Home

Mercato

pubblicato il 3 ottobre 2017

Marchionne annuncia lo spin-off Magneti Marelli. E su Hyundai…

L’ad di FCA è tornato a parlare del futuro societario di FCA, tra conferme e smentite sul futuro dei brand

Marchionne annuncia lo spin-off Magneti Marelli. E su Hyundai…

FCA pronta a finire in mano ai cinesi. Anzi no, il gruppo andrà in Sud Corea, a rimpolpare le fila di Hyundai. Voci, tante voci girano intorno al futuro del gruppo guidato da Sergio Marchionne e capire cosa ci sia di vero e cosa invece sia solo e unicamente frutto di speculazioni non è sempre facile. A fare chiarezza è stato lo stesso ad di FCA, in occasione del conseguimento della laurea honoris causa in Meccanotronica ricevuta ieri all’Università di Trento (dove ha parlato di guida autonoma e auto elettriche). Due semplici parole: “Nessun contatto”. FCA rimarrà quindi italiana, almeno nell’immediato futuro. Sappiamo infatti come alcuni sui brand, Jeep in primis, facciano gola a molti costruttori e, come si dice in questi casi, “del doman non v’è certezza”.

Quel che è certo invece è che nel 2018 si partirà con lo spin-off di Magneti Marelli. Un’ipotesi ventilata da tempo e confermata da Sergio Marchionne. “Lo spin-off di Magneti Marelli lo porteremo avanti il prossimo anno”, ha confessato il manager, aggiungendo: "La Marelli ha un grandissimo ruolo da giocare. Dobbiamo discutere col consiglio. Abbiamo avuto la settimana scorsa un primo dibattito”. Di Alfa Romeo e Maserati invece non si è parlato, segno che i due brand rimarranno tra le fila di FCA ancora a lungo. Non è però detto che un loro scorporo non possa arrivare tra 4-5 anni.

Autore:

Tag: Mercato , Hyundai , torino


Top