dalla Home

Curiosità

pubblicato il 19 settembre 2017

In Inghilterra vogliono costruire "la più pura 4x4 al mondo"

Il miliardario Jim Ratcliffe sta realizzando il suo progetto da più di 700 milioni di euro ispirato alla Land Rover Defender

In Inghilterra vogliono costruire "la più pura 4x4 al mondo"
Galleria fotografica - Land Rover Defender MY 2012Galleria fotografica - Land Rover Defender MY 2012
  • Land Rover Defender MY 2012 - anteprima 1
  • Land Rover Defender MY 2012 - anteprima 2
  • Land Rover Defender MY 2012 - anteprima 3
  • Land Rover Defender MY 2012 - anteprima 4
  • Land Rover Defender MY 2012 - anteprima 5
  • Land Rover Defender MY 2012 - anteprima 6

La Land Rover Defender è uscita di produzione, ma come vi abbiamo già detto un miliardario inglese (Jim Ratcliffe) sta investendo 300 milioni di euro per dare vita ad un’inedita 4X4 ispirata allo storico fuoristrada. Il nome di questo progetto è Grenadier ed oggi si è concretizzato con un sito ufficiale ed un canale YouTube dove si possono seguire le fasi di sviluppo dell’auto ed essere coinvolti in prima persona. Sul sito c’è una pagina dedicata alle candidature per chi vorrebbe lavorare al Projekt Grenadier, ma al momento non ci sono posizioni aperte; tuttavia si può dare un contributo inviando la proposta di un nome per battezzare il nuovo fuoristrada. Ci si può ovviamente anche iscrivere alla newsletter per rimanere aggiornati. Ma chi è Jim Ratcliffe? E che tipo di 4X4 vuole produrre? “Vogliamo costruire la più pura 4x4 al mondo: il nostro target a livello mondiale sono esploratori, agricoltori ed entusiasti del fuoristrada”, ha detto.

Chi è Jim Ratcliffe

Jim Ratcliffe è un ingegnere e industriale britannico che secondo Forbes è al 30esimo posto nella classifica delle persone più ricche del Regno Unito. Ratcliffe, il cui patrimonio è stimato attorno ai 9 miliardi di dollari (Forbes), è il proprietario (per i due terzi), nonché presidente e Chief Executive Officer, dell'azienda chimica INEOS, la più grande società privata della Gran Bretagna e la terza al mondo. Appassionato di auto e di avventura (ha partecipato a spedizioni ai Poli ed ha girato il Sud Africa in moto), ha deciso di realizzare il suo sogno di riportare in vita la Land Rover Defender affidando il progetto a Dirk Heilmann, un giovane ingegnere che lavora nella INEOS da 15 anni, già responsabile delle attività Engineering and Technology del gruppo e che ora Ratcliffe ha nominato CEO della nuova divisione Automotive. A quando scrive la stampa britannica Heilmann sta reclutando una squadra di esperti con l’obiettivo di “creare la migliore 4x4 al mondo”.

Come sarà la 4X4 della INEOS

L’obiettivo dell’ambizioso progetto è un 4X4 robusto, essenziale e capace di affrontare qualsiasi terreno. L’ispirazione viene dalla Land Rover Defender, ma non è escluso che nel corso dello sviluppo spunteranno alcune sorprese. Per ora non ci sono altre informazioni, non è chiaro se ci saranno dei fornitori già avviati nel settore automotive o se ci siano delle alleanze con alcuni costruttori. Non ci sono neanche le date di produzione. C'è una sola certezza: la INEOS sta cercando il sito dove avviare la produzione e vuole una location capace di assemblare la bellezza di 25 mila unità all’anno. Un numero molto sfidante per un brand ancora allo stato embrionale. L’investimento messo sul piatto per la fabbrica è di 650 milioni di sterline (730 milioni di euro circa al cambio attuale) e, stando al business plan, verranno assunte mille persone con un indotto creato di 9mila posti di lavoro tra i fornitori. La Gran Bretagna resta in cima alle preferenze, ma Ratcliffe sta valutando l’ipotesi di avviare la produzione altrove.

Projekt Grenadier: The Vision

Il miliardario Jim Ratcliffe vuole costruire costruire "la più pura 4x4 al mondo", ispirata alla Land Rover Defender.

Autore:

Tag: Curiosità , dall'estero


Top