dalla Home

Test

pubblicato il 25 settembre 2017

Dossier OmniAuto.it Garage Ford Fiesta

Nuova Ford Fiesta, coccole da premium

Un abitacolo studiato per far sentire a casa guidatore e passeggeri, rendendo più piacevole ogni spostamento

Galleria fotografica - Nuova Ford Fiesta, la prova dell'abitacoloGalleria fotografica - Nuova Ford Fiesta, la prova dell'abitacolo
  • Nuova Ford Fiesta, la prova dell\'abitacolo - anteprima 1
  • Nuova Ford Fiesta, la prova dell\'abitacolo - anteprima 2
  • Nuova Ford Fiesta, la prova dell\'abitacolo - anteprima 3
  • Nuova Ford Fiesta, la prova dell\'abitacolo - anteprima 4
  • Nuova Ford Fiesta, la prova dell\'abitacolo - anteprima 5
  • Nuova Ford Fiesta, la prova dell\'abitacolo - anteprima 6

Ideare e creare l’abitacolo di un’auto non è un’operazione facile. Basta pensare al tempo che si passa in auto e a tutto lo stress che si accumula se, ad esempio, ci si trova imbottigliati nel traffico oppure se si è in viaggio da un bel po’ e la meta è ancora lontana. L’abitacolo deve essere un posto dove potersi rilassare, da soli o in compagnia della famiglia. Così per la nuova Ford Fiesta, al fianco di ingegneri e designer, nel progettare gli interni ha lavorato anche un team di psicologi, al fine di creare un ambiente capace di far sentire a casa ogni singolo abitante, donandogli il giusto relax. Un senso di rilassatezza che parte dalla diminuzione del 20% dello sforzo necessario per chiudere la portiera rispetto al passato.

La vita facile

All’interno della nuova Ford Fiesta occhio e tatto si trovano a contatto con un buon livello di materiali ed accoppiamenti, dove è difficile trovare imprecisioni. Ridotte al minimo le superfici in plastica nera lucida, limitate ad alcune comparsate nella plancia, per donare alla nuova Ford Fiesta un tocco di eleganza in più. Un feeling che si ritrova a bordo anche degli allestimenti ST-Line, il più sportivo, Vignale, il più esclusivo, e Active, quello più avventuroso, in arrivo nel 2018. Anche gli amanti della tecnologia saranno accontentati, grazie alla scomparsa di tanti tasti fisici, sostituiti dal monitor a 8” del sistema di infotainment SYNC3. Perché il comfort passa anche attraverso la semplificazione e l’ergonomia, con una tecnologia chiara e funzionale.

Musica maestro

Oltre a vista e tatto, anche l’udito è appagato all’interno della nuova Ford Fiesta. Come nel salotto di casa, infatti, anche qui si può avere un impianto audio di qualità, capace di farci godere al meglio la nostra musica preferita. Tutto passa attraverso 10 altoparlanti: 4 woofer, 4 tweeter, un midrange a centro plancia e un subwoofer nascosto nel bagagliaio, tutti firmati B&O Play, optional disponibile assieme al navigatore satellitare touch da 8”. Il totale fa 675 Watt e, una volta cliccato “play”, sembra di trovarsi all’interno di una sala d’ascolto, con un suono capace di accontentare praticamente tutti i tipi di timpani, da quelli che amano Beethoven a quelli che preferiscono Beyoncè.

Scheda Versione

Ford Fiesta 5 porte
Nome
Fiesta 5 porte
Anno
2017
Tipo
Normale
Segmento
utilitarie
Carrozzeria
2 volumi
Porte
5 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore: Redazione

Tag: Test , Ford , auto europee


Top