dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 15 settembre 2017

Volvo XC40, sfuggite in rete alcune foto ufficiali

Il SUV compatto svedese verrà presentato il prossimo 21 settembre, ma già oggi sappiamo quale sarà il suo aspetto

Volvo XC40, sfuggite in rete alcune foto ufficiali
Galleria fotografica - Volvo XC40, le foto sfuggite in reteGalleria fotografica - Volvo XC40, le foto sfuggite in rete
  • Volvo XC40, le foto sfuggite in rete - anteprima 1
  • Volvo XC40, le foto sfuggite in rete - anteprima 2
  • Volvo XC40, le foto sfuggite in rete - anteprima 3
  • Volvo XC40, le foto sfuggite in rete - anteprima 4
  • Volvo XC40, le foto sfuggite in rete - anteprima 5
  • Volvo XC40, le foto sfuggite in rete - anteprima 6

Studiandone le tecnologie di assistenza alla guida abbiamo capito perché sarà un SUV cittadino, abbiamo poi appreso che avrà interni studiati per offrire più spazio ad occupanti e oggetti e che, grazie a numerose combinazioni di materiali e colori, sarà ultra personalizzabile. Oggi, con meno di una settimana di anticipo rispetto alla presentazione ufficiale, sappiamo anche quale sarà l’aspetto definitivo della nuova Volvo XC40, SUV compatto e terzo membro della rinnovata famiglia XC. Merito (o colpa, dipende da che parte lo si guarda) di questo spoiler è della divisione ungherese di Volvo, rea di aver pubblicato anzitempo sul proprio profilo Facebook il primo video ufficiale della nuova XC40. Video poi rimosso, ma ormai il danno era fatto.

Come prima, più di prima

Ecco quindi che vediamo subito come la Volvo XC40 sia quasi identica alla Concept 40.1 presentata lo scorso anno, con lo stile delle sorelle maggiori XC60 e XC90. Le ormai tipiche luci anteriori a “martello di Thor” ci sono, così come i gruppi ottici posteriori a sviluppo orizzontale. La differenza più evidente riguarda, forse, le maniglie delle portiere che, sulla versione di serie, sono tradizionali e non “affogate” nella carrozzeria, come sulla concept. Come ci si poteva aspettare poi classici specchietti retrovisori hanno preso il posto delle telecamere laterali.

Aria di famiglia

Anche l’abitacolo è quello che ci aspettavamo, con lo stile ripreso da XC60 e XC90. Anche la nuova Volvo XC40 dunque opta per lo schermo touch centrale, in posizione verticale, e un’estrema pulizia stilistica che riduce al minimo il numero dei tasti fisici. Stesso discorso per la strumentazione digitale (non sappiamo se offerta di serie o come optional) e il disegno del volante. A cambiare, come sappiamo già da tempo, sarà la disposizione delle casse audio, sistemate nel cruscotto così da offrire tasche portaoggetti ancora più capienti.

Intelligente ed elettrica

Basata sulla nuova piattaforma modulare CMA, che servirà da base di partenza anche per la nuova V40, la Volvo XC40 monterà nuovi motori 1.5 a 3 cilindri, benzina e gasolio, affiancati dai 2.0 4 cilindri della famiglia Drive E. La nuova arrivata in casa Volvo integrerà poi tutte le tecnologie di guida assistita delle sorelle maggiori, come Pilot Assist, City Safety e Cross Traffic Alert; ci sarà di tutto a bordo del SUV compatto svedese. Anche le batterie e un motore elettrico. Non è un segreto infatti come anche Volvo voglia puntare su modelli elettrificati già a partire dal 2019.

Autore: Redazione

Tag: Anticipazioni , Volvo , auto europee


Top