dalla Home

Curiosità

pubblicato il 18 marzo 2008

Al via la produzione della Tesla Roadster

Tra qualche mese saranno “sfornate” 15-20 vetture a settimana

Al via la produzione della Tesla Roadster
Galleria fotografica - Tesla RoadsterGalleria fotografica - Tesla Roadster
  • Tesla Roadster - anteprima 1
  • Tesla Roadster - anteprima 2
  • Tesla Roadster - anteprima 3
  • Tesla Roadster - anteprima 4
  • Tesla Roadster - anteprima 5
  • Tesla Roadster	   - anteprima 6

Dopo circa due dozzine di prototipi e un esemplare unico di produzione uscito lo scorso dicembre dalle catene di montaggio, finalmente nella giornata di ieri, è iniziata la produzione in serie della Tesla Roadster negli stabilimenti Lotus di Ethel. La seconda Tesla Roadster (la sua prima apparizione in assoluto risale alla fine di giugno del 2006 come prototipo) sarà pronta in un paio di giorni per essere consegnata al suo entusiasta (e valoroso) proprietario, Martin Eberhard, co-fondatore del Marchio.

La piccola supercar basata sulla Lotus Elise e mossa da un sistema di propulsione completamente elettrico (ma che le permette di scattare da 0 a 100 in circa 3,5 secondi), in ogni caso, è ancora equipaggiata con una sorta di "versione Beta" del suo motore definitivo poiché sono ancora in corso test di sviluppo che dovrebbero completarsi definitivamente quest'anno.

Fino a quando motore, trasmissione e parte elettronica non saranno considerati definitivamente pronti, il ritmo di produzione dovrebbe attestarsi al regime di un'auto completata ogni settimana. Quindi, allorché l'"hardware" riceverà il via libera definitivo, gli impianti di produzione saranno in grado di "sfornare" 15-20 esemplari ogni sette giorni.
Naturalmente, all'atto dell'inizio della produzione in serie vera e propria, tutti gli esemplari già prodotti fino a quel momento verranno aggiornati con le modifiche sviluppate nel frattempo.

La produzione delle Tesla Roadster per il 2008 è già stata tutta allocata. Attualmente, il "reparto ordini" sta ricevendo da parte della clientela le proposte d'acquisto per completare lo stock di produzione per il 2009. Il prezzo di partenza (optional esclusi) è fissato in poco meno di 100.000 dollari ma, considerando il livello attuale del dollaro (equivale a poco meno di 63.000 euro), potrebbe essere un affare acquistarla in questo periodo!

Naturalmente, i progetti di Tesla non si limiteranno alla piccola sportiva elettrica due posti. Dopo essere entrata nell'azionariato di EV technology, Tesla ha iniziato la progettazione del prossimo modello una berlina sportiva cinque posti che prevede di lanciare nel 2010.


[Via Autobloggreen.com]

Scheda Versione

Tesla Motors Roadster
Nome
Roadster
Anno
2006 (restyling del 2010) - F.C.
Tipo
Premium
Segmento
sportive
Carrozzeria
Spider
Porte
2 porte
Motore
elettrica
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore: Alvise-Marco Seno

Tag: Curiosità , Tesla Motors


Top