dalla Home

Novità

pubblicato il 13 settembre 2017

Salone di Francoforte: Maserati Levante, ecco i nuovi allestimenti

Le versioni GranLusso e GranSport arrivano anche per il SUV, insieme a nuovi ausili di sicurezza

Salone di Francoforte: Maserati Levante, ecco i nuovi allestimenti
Galleria fotografica - Maserati Levante 2017Galleria fotografica - Maserati Levante 2017
  • Maserati Levante 2017 - anteprima 1
  • Maserati Levante 2017 - anteprima 2
  • Maserati Levante 2017 - anteprima 3
  • Maserati Levante 2017 - anteprima 4
  • Maserati Levante 2017 - anteprima 5
  • Maserati Levante 2017 - anteprima 6

La scelta per i fortunati che vogliono mettere in garage una Maserati Levante diventerà più difficile che in passato. Da fine 2017 anche il SUV riceverà gli allestimenti GranSport e GranLusso, già disponibili per l’ammiraglia Quattroporte e la Ghibli, in occasione del piccolo aggiornamento mostrato al Salone di Francoforte che sancisce l'esordio anche sulla Levante dei nuovi sistemi di assistenza alla guida. Le due versioni mantengono le caratteristiche di quelle già viste sulle berline: la GranLusso è più sobria e discreta, ma il suo abitacolo ha abbinamenti di colore più raffinati e materiali di altissima qualità (ci sono i rivestimenti in seta); la GranSport è riservata invece a chi vuole un’auto più grintosa e accattivante, a costo di sacrificare la sobrietà della carrozzeria.

Le novità della Maserati Levante non interessano la carrozzeria, che rimane invariata ad eccezione delle modifiche ai fascioni, alle prese d’aria e alle appendici aerodinamiche introdotte con i nuovi allestimenti. La Levante non riceverà quindi i fari anteriori a led visti sulle Ghibli e Quattroporte, invariati nella forma (la sagoma del proiettore non riceve cambiamenti) ma in grado di illuminare meglio la strada. Il SUV riceve però lo sterzo elettrico EPS e alcuni sistemi di assistenza alla guida, come il mantenimento della distanza pre-impostata in autostrada, il mantenimento della corsia, il monitoraggio degli angoli ciechi e l’assistente al riconoscimento dei cartelli stradali. I motori rimangono quelli già disponibili: il benzina V6 3.0 da 430 CV e il diesel V6 3.0 da 250 CV o 275 CV.

Autore: Redazione

Tag: Novità , Maserati , auto europee , francoforte


Top