dalla Home

Live

pubblicato il 13 settembre 2017

Salone di Francoforte: MINI cala due assi [VIDEO]

Due prototipi anticipano il futuro della piccola anglo-tedesca, sportiva ed elettrica

Galleria fotografica - MINI al Salone di Francoforte 2017Galleria fotografica - MINI al Salone di Francoforte 2017
  • MINI al Salone di Francoforte 2017 - anteprima 1
  • MINI al Salone di Francoforte 2017 - anteprima 2
  • MINI al Salone di Francoforte 2017 - anteprima 3
  • MINI al Salone di Francoforte 2017 - anteprima 4
  • MINI al Salone di Francoforte 2017 - anteprima 5
  • MINI al Salone di Francoforte 2017 - anteprima 6

Nello stand MINI al Salone di Francoforte il diavolo e l’acqua santa si incontrano e hanno entrambi le forme della 3 porte anglo-tedesca. La prima ha subito una cura di steroidi risponde al nome di MINI John Cooper Works GP Concept, anticipa l’erede delle JCW GP lanciata nel 2012 e celebra i 50 anni dalla vittoria al Rally di Monte Carlo. Le forme sono estreme, a partire dalle vistose appendici aerodinamiche con un enorme alettone a dominare la parte posteriore. Che non sia un’auto da aperitivo in centro lo si capisce al volo. Estremo è anche l’abitacolo, con due sedili a guscio dietro i quali non c’è divanetto ma una gabbia tubolare. Le specifiche tecniche non sono state comunicate ma la potenza dovrebbe superare di slancio i 231 CV della MINI John Cooper Works di serie.

Agli antipodi si posiziona la MINI Electric Concept che, come suggerito dal nome, sfrutta la trazione 100% elettrica. Anche lei tiene nascosti i dati tecnici ma, rifacendoci al comunicato stampa che la accompagna, sappiamo che sarà dedicata al traffico cittadino. Non ci aspettiamo dunque un’autonomia da record, ma sufficiente a soddisfare le esigenze dei pendolari. In comune con la GP Concept ha il disegno delle luci posteriori, mentre per il resto si affida a un design più minimale che non rinuncia ad alcune piccole appendici aerodinamiche per ridurre al minimo la resistenza con l’aria. Per lei il futuro parla chiaro: nel 2019 diventerà un modello di serie, sfornato dalla fabbrica MINI di Oxford.

Autore:

Tag: Live , Mini , auto elettrica , auto inglesi , francoforte


Top