dalla Home

Live

pubblicato il 12 settembre 2017

Ferrari Portofino, 196.000 euro chiavi in mano [VIDEO]

Dopo il primo assaggio a Maranello eccoci ancora al fianco della nuova scoperta del Cavallino

Galleria fotografica - Ferrari al Salone di Francoforte 2017Galleria fotografica - Ferrari al Salone di Francoforte 2017
  • Ferrari al Salone di Francoforte 2017 - anteprima 1
  • Ferrari al Salone di Francoforte 2017 - anteprima 2
  • Ferrari al Salone di Francoforte 2017 - anteprima 3
  • Ferrari al Salone di Francoforte 2017 - anteprima 4
  • Ferrari al Salone di Francoforte 2017 - anteprima 5
  • Ferrari al Salone di Francoforte 2017 - anteprima 6

Abbiamo festeggiato con lei i 70 anni del marchio, in quel di Fiorano, giusto una manciata di giorni fa ed ora eccoci di nuovo al cospetto della Ferrari Portofino, il Cavallino col tetto che scompare dietro l’abitacolo. O, per dirla come gli uomini di Maranello "la più potente convertibile a offrire contemporaneamente un tetto rigido retrattile, un baule capiente e una grande abitabilità, arricchita da due posti posteriori utilizzabili per brevi percorrenze". Qui al Salone di Francoforte quella bianca non c’è, in compenso possiamo girare intorno a una versione con classica livrea rossa (noblesse oblige) o grigia, ma sfogliando il catalogo delle personalizzazioni scopriamo che la palette di colori tra cui scegliere è vastissima.

Bisogna ammettere che la tentazione di salirci a bordo e premere il pulsante sul volante, così da sentir ruggire i 600 cavalli del suo V8 turbo di 3,9 litri è tanta, ma la pazienza è la virtù dei forti e aspettiamo allora di poterla provare in pista. Così potremo anche capire come si comportano i sistemi di controllo derivati dalle sorelle maggiori che, dicono da Maranello, assicurano alla Ferrari Portofino un comportamento dinamico migliorato rispetto alla vecchia California T. Ci sono ad esempio sterzo elettrico, differenziale elettronico E-Diff 3, sospensioni SCM-E magnetoreologiche ed ESP Premium 9.1. I dati ufficiali dicono che da 0 a 200 km/h passano appena 10,8 secondi. Nell’attesa ne approfittiamo per giocare un po’ col nuovo sistema di infotainment, derivato da quello di GTC4 Lusso e 812 Superfast, con grosso monitor touch da 10,2".

Autore: Massimo Grassi

Tag: Live , Ferrari , francoforte , evidenza , auto italiane


Top