dalla Home

Mercato

pubblicato il 17 marzo 2008

Chrysler continua a crescere nel mondo

L'Italia si conferma il primo mercato dopo quello americano

Chrysler continua a crescere nel mondo

Dopo un anno da record, che ha trasformato l'Italia nel principale mercato Chrysler LLC dopo quello americano, le vendite del marchio hanno continuato a cavalcare il momento d'oro anche nei primi mesi del 2008. Con 16.530 unità immatricolate solo a febbraio, le vendite hanno registrato un incremento del 9% rispetto allo stesso periodo del 2007, segnando il 33esimo mese consecutivo di crescita nei 120 mercati al di fuori del Nord America.

Nei primi due mesi dell'anno Chrysler Italia ha mantenuto la sua leadership con 3.800 vendite, sfiorando l'1% di quota mercato. Le vetture immatricolate del marchio Chrysler sono state 620, quelle Dodge 1.330 e Jeep 1.850. In totale la crescita registrata ammonta all'11,5% rispetto allo scorso anno, un incremento del 23% rispetto a febbraio 2007.

In Russia, Chrysler LLC ha più che raddoppiato le vendite registrate a febbraio 2007 con un aumento del 110% ed una crescita dell'81% nei primi due mesi dell'anno. La Cina ha registrato un incremento di vendite pari a circa il 30%, mentre nell'area dell'Asia Pacifica, le vendite sono aumentate di circa il 20%, mentre quelle nel mercato latino americano hanno registrato un incremento del 24%.

"L'aumento delle vendite registrato da Chrysler LLC dimostra che i nostri investimenti in Europa, Asia ed America Latina sono estremamente proficui", ha detto Jim Press, presidente di Chrysler LLC. "Questi risultati sottolineano come, grazie a prodotti competitivi, sia possibile raggiungere l'obiettivo di 400.000 unità all'anno al di fuori dei mercati tradizionali entro il 2012". Per tagliare questo traguardo "proseguiremo nell'impegno di soddisfare le esigenze dei nostri clienti, interpretando i bisogni futuri del mercato globale, come abbiamo fatto in occasione del Salone di Ginevra con la presentazione di Chrysler ecoVoyager, Jeep Renegade, Dodge ZEO, Dodge Journey, Jeep Compass e Jeep Patriot".

Autore:

Tag: Mercato , Chrysler , immatricolazioni , produzione


Top