dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 17 marzo 2008

Nuove Aston Martin in arrivo

DBS Cabrio e V8 Vantage RS

Nuove Aston Martin in arrivo
Galleria fotografica - Aston Martin V12 Vantage RSGalleria fotografica - Aston Martin V12 Vantage RS
  • Aston Martin V12 Vantage RS - anteprima 1
  • Aston Martin V12 Vantage RS - anteprima 2
  • Aston Martin V12 Vantage RS - anteprima 3
  • Aston Martin V12 Vantage RS - anteprima 4
  • Aston Martin V12 Vantage RS - anteprima 5
  • Aston Martin V12 Vantage RS - anteprima 6

Tocca, per l'ennesima volta, iniziare a parlare di Aston Martin senza annunciare l'arrivo della coupé 4 porte Rapide. Però, tutto sommato, ce n'è abbastanza per poter comunque giudicare estremamente positivi i progetti imminenti della factory guidata da Ulrich Bez. Il quale, parlando al Salone di Ginevra delle vetture che potremo vedere nei prossimi mesi, ha dato due annunci di grande rilevanza.

DBS CABRIO
In ordine di apparizione, il Boss di Aston Martin ha annunciato il lancio della DBS Cabriolet, versione scoperta (e rigorosamente con capottina in tela) della DBS, a sua volta declinazione ultra-sportiva della DB9 con motore V12 (recentemente, per altro, riproposta in versione DB9 restyling e con potenza aumentata da 450 a 470 Cv).
La DBS, presentata ufficialmente a Francoforte lo scorso settembre, sfoggia un imperioso 12 cilindri di 6 litri di cilindrata e 510 Cv e 570 Nm di coppia. La velocità massima (della coupé è di 300 km/h) e l'accelerazione massima da 0 a 100 km/h (4"3 sulla coupé) della DBS Cabriolet (in questo periodo i prototipi sono impegnati nei consueti test proibitivi del freddo dell'estremo Nord dell'Europa) saranno leggermente "peggiori" a causa dell'incremento di peso (la coupé ha una stazza di 1.695 kg) consequenziale all'irrobustimento della scocca (struttura portante in alluminio).

Dopo la presentazione di questa avvenente bellezza, studiata per colpire sul vivo Porsche 997 Turbo, Ferrari F430 Spider e Lamborghini Gallardo Spider, la Casa inglese ha programmato la produzione in serie di un'altra supercar tutta curve e cavalli.

VANTAGE RS
Si tratta della Vantage RS, presentata lo scorso dicembre come vettura concept. E' un'auto che esprime i molteplici punti di forza dell'inventiva della factory di Gaydon: flessibilità della piattaforma VH in alluminio che costituisce la struttura telaistica, grande capacità ingegneristica dei motoristi, eccezionale inventiva del reparto design. Così, entro il vano motore di una Vantage è riuscito a entrare il V12 della DBS preparato da corsa (scatena 600 CV); successivamente sono entrati all'opera i designer che hanno modificato l'estetica in chiave ultra-sportiva e aerodinamicamente efficiente. La Vantage RS supera 300 km/h e scatta da 0 a 100 in circa 4 secondi.

Autore: Alvise-Marco Seno

Tag: Anticipazioni , Aston Martin


Top