dalla Home

Prototipi e Concept

pubblicato il 8 settembre 2017

BMW Concept X7 iPerformance, quando il SUV esagera

Debutta a Francoforte il prototipo della prima maxi-SUV di lusso a 6 posti della casa bavarese

BMW Concept X7 iPerformance, quando il SUV esagera
Galleria fotografica - BMW Concept X7 iPerformanceGalleria fotografica - BMW Concept X7 iPerformance
  • BMW Concept X7 iPerformance - anteprima 1
  • BMW Concept X7 iPerformance - anteprima 2
  • BMW Concept X7 iPerformance - anteprima 3
  • BMW Concept X7 iPerformance - anteprima 4
  • BMW Concept X7 iPerformance - anteprima 5
  • BMW Concept X7 iPerformance - anteprima 6

Mancava ancora nella gamma di BMW un SUV - anzi, SAV, "Sport Activity Vehicle" come dicono in BMW- dalle dimensioni extra-large: ecco ora arrivare la BMW Concept X7 iPerformance, prototipo per il Salone di Francoforte della più grande sport Utility mai realizzata dalla Casa Bavarese. Si tratta ancora di un prototipo, ma anticipa la X7 di serie che debutterà il prossimo anno.

Imponente e dinamica

Il design del marchio BMW sta affrontando un cambiamento: la Concept X7 sembra essere un primo esempio. Intanto le dimensioni enormi, che si avvertono soprattutto nella vista laterale: sembra quasi una Serie 7 rialzata su cerchi da 23", e pur sfruttando elementi già vista nella famiglia delle altre BMW X, l'impatto generale è sicuramente quello di una maxi-SUV alta, robusta e spaziosa (è una 6 posti con tre file di sedili) ma anche performante e lussuosa. Il doppio rene anteriore, sagomato, cromato e molto ampio, si collega ai sottilissimi fari laser, mentre spiccano prese e sfoghi d'aria verticali alle estremità della carrozzeria e dietro le ruote anteriori, il cui profilo è segnato da cromature. La linea di cintura è piuttosto bassa per ottenere una vetratura ampia, mentre dietro portellone e lunotto sono di grandi dimensioni, e le luci sottili si sviluppano orizzontalmente, insieme a una sottile barra cromata.

Tetto illuminato al laser

L'interno della BMW Concept X7 sembra molto automobilistico, e prosegue l'idea della plancia minimalista che, sia pur impostata orizzontalmente, è molto orientata verso il guidatore, insieme al tunnel centrale. In evidenza materiali ricercati e colori dai toni caldi, e i display nella strumentazione (da 12,3") e al centro, quasi uniti tra loto, che contengono la maggior parte delle informazioni; il volante a tre razze multifunzione ha finiture in alluminio, che compaiono anche in molti elementi dell'abitacolo. Il pilota dispone dell'iDrive e delle più recenti tecnologie di connettività e infotainment di BMW, ma anche ai passeggeri della seconda fila è data la possibilità di personalizzare queste funzioni. Secondo le ultime tendenze, molto studiata è anche la luce d'ambiente interna, normalmente a LED ma anche con particolari linee luminose al laser sul tetto panoramico.

Tecnologie eDrive

Al di là dei dati tecnici della concept, BMW sottolinea per questa X7 la dicitura iPerformance: le recenti tecnologie BMW eDrive abbinate ai motori TwinPower Turbo a benzina, permettono anche a una vettura imponente come questa di ottenere sensibili vantaggi soprattutto in termini di consumi ed emissioni, pari a zero in caso di funzionamento elettrico. Una proposta di lusso anche nel segmento dei SUV che si affianca ad altre proposte BMW, per la quale sono evidentemente stati già individuati dei mercati d'elezione.

Autore:

Tag: Prototipi e Concept , Bmw


Top