dalla Home

Eventi

pubblicato il 16 marzo 2008

Old Time Show 2008

Un successo meritato

Old Time Show 2008
Galleria fotografica - Old Time Show 2008Galleria fotografica - Old Time Show 2008
  • Old Time Show 2008 - anteprima 1
  • Old Time Show 2008 - anteprima 2
  • Old Time Show 2008 - anteprima 3
  • Old Time Show 2008 - anteprima 4
  • Old Time Show 2008 - anteprima 5
  • Old Time Show 2008 - anteprima 6

Per gli appassionati e i conoscitori di auto d'epoca l'appuntamento di marzo con l'Old Time Show di Forlì è una data da non perdere e in particolare, l'edizione 2008, si è dimostrata all'altezza delle aspettative.

Quello che tutti cercano varcando la soglia della Fiera di Forlì è scoprire cosa hanno preparato di nuovo gli organizzatori del tanto atteso evento; in particolare la curiosità riguarda la mostra tematica che ogni anno raccoglie in un unico grande padiglione una folta schiera di vetture sportive e da sogno dei decenni passati. A detta di molti visitatori è raro poter vedere altrove tante auto così importanti concentrate in uno spazio espositivo così ridotto e affascinante al tempo stesso.

Quest'anno il tema è stato quello della Mille Miglia e delle sue protagoniste a quattro ruote, vere rappresentanti dell'italica storia automobilistica. Disposte lungo una sorta di percorso cronologico erano infatti schierate le più importanti vetture che hanno partecipato alla più famosa delle corse su strada, quella Mille Miglia che fra il 1927 e il 1957 ha infiammato i cuori degli sportivi e segnato le gesta dei piloti più forti.

Fantastico il colpo d'occhio su Alfa Romeo, Lancia, OM, OSCA, Bugatti, Fiat, Lagonda, Maserati, AC, Jaguar, Bandini, Mercedes e tante altre in mostra all'Old Time Show; numerosi gli esemplari che hanno effettivamente partecipato alla storica corsa e fra questi ci hanno particolarmente colpito una Lancia Aprilia Zagato del 1938 che ha partecipato alla XII Mille Miglia con l'equipaggio Villoresi-Forti e una Fiat Gilco 1100 Sport MM presente ininterrottamente alla gara bresciana dal 1951 al 1955.

Assolutamente incredibile e fuori dal tempo l'eterna Bugatti Tipo 37 del 1927 che dall'alto del suo piedistallo apriva la mostra e introduceva le altrettanto favolose Alfa Romeo 1750 GS e l'OM 665 C, entrambe del '30.

Fra le nostre preferite vorremmo poi citare la OSCA 1100 del '56 con carrozzeria Motto e abbigliata in uno sfavillante vestito azzurro metallizzato, curato in ogni dettaglio del restauro e la poderosa Maserati 200 SI del '57. Lasciamo comunque ai nostri lettori più attenti ed esperti il piacere di riconoscerle e scoprirne altre ancora fra le foto qui pubblicate.

A corollario della Mostra era anche presente una interessante collezione privata di microvetture, comprendente tre Bmw Isetta, una Heinkel 175, una spiaggetta Fiat 600 Jolly Ghia, una Messerschmitt KR 200 Kabinenroller, una NSU Prinz III, una Goggomobil (una delle più importanti vetturette tedesche) e l'italiana NN in esemplare unico.

Oltre alla citata mostra l'Old Time Show 2008 ha presentato la consueta abbuffata di auto d'epoca in vendita, esposte da privati e commercianti (a prezzi sempre più incontrollabili), oltre ad alcuni stand di club di marca come il Registro Fiat Italiano e l'MG Car Club d'Italia.

Per chi ha qualche anno sulle spalle fa sempre un certo effetto vedere in vendita fra le storiche auto che solo pochi anni fa venivano selvaggiamente rottamate, come Alfasud, Fiat 128, 124 e 125, Ford Capri, Lancia Fulvia e una miriade di Fiat 500.

Quale sorpresa ci riserverà la mostra tematica dell'Old Time Show 2009? Le auto della 24 Ore di Le Mans? Le storiche della Targa Florio? Le più belle sportive dell'Emilia Romagna? La storia delle spider?

Un anno di pazienza e lo sapremo!

Galleria fotografica - Il "lato B" di una volta: che nostalgia!Galleria fotografica - Il "lato B" di una volta: che nostalgia!
  • Il \
  • Il \
  • Il \
  • Il \
  • Il \
  • Il \

Autore: Ettore Degli Isidori

Tag: Eventi , auto storiche , mostre


Top