dalla Home

Attualità

pubblicato il 6 settembre 2017

Dossier Bollo e Tasse

Rivoluzione bollo auto, potrebbe diventare progressivo

In Senato si discute l’ipotesi di far pagare di più le auto maggiormente inquinanti

Rivoluzione bollo auto, potrebbe diventare progressivo
Galleria fotografica - Pagamento bollo auto, ecco come fareGalleria fotografica - Pagamento bollo auto, ecco come fare
  • Pagamento bollo auto, ecco come fare - anteprima 1
  • Pagamento bollo auto, ecco come fare - anteprima 2
  • Pagamento bollo auto, ecco come fare - anteprima 3
  • Pagamento bollo auto, ecco come fare - anteprima 4
  • Pagamento bollo auto, ecco come fare - anteprima 5
  • Pagamento bollo auto, ecco come fare - anteprima 6

Più inquini con la tua auto, più paghi. Se ne parla da almeno tre anni (nel 2014 si discuteva l’ipotesi di legare il bollo auto alle emissioni), ma qualcosa in Parlamento si muove (già da agosto) e il bollo auto progressivo potrebbe diventare realtà dal prossimo anno. La Commissione ambiente del Senato sta lavorando al testo e “la speranza è che questa iniziativa possa essere inserita nella Legge di Bilancio 2018”, dice all'AdnKronos Laura Puppato, senatrice Pd e componente della Commissione ambiente del Senato.

Bollo auto progressivo, come funziona

Il bollo auto progressivo ruota attorno all’idea di calcolare il costo della tassa da pagare in base al tasso di inquinamento del veicolo e non più in base alla potenza del motore. Se diventasse realtà quindi sarebbero penalizzate tutte le auto da Euro 0 ad Euro 3 ovvero le più vecchie e inquinanti, ma è molto probabile che ci sarà una distinzione tra le auto diesel e quelle benzina, con le diesel più penalizzate.

Perché è progressivo

L’obiettivo della proposta è duplice: da un lato si vuole stimolare il rinnovo del parco auto circolante per avere su strada vetture più nuove e attente all’ambiente, dall’altro si mira a sensibilizzare gli automobilisti (e più in generale l’opinione pubblica) sul tema ambiente. “Questa ipotesi - spiega Puppato - rientra in una prima fase di avvio di un tipo di valutazione economica basata non sono sul PIL, ma anche sulla sostenibilità e sulla giustizia ambientale. Il 2017 è stato il primo anno in cui alcuni indicatori del Benessere Equo e Sostenibile sono entrati nella manovra finanziaria".

Come si paga il bollo auto

Ci sono diverse modalità di pagamento del bollo auto. In questo video OmniAuto.it vi consiglia le più convenienti.

Autore:

Tag: Attualità , bollo auto , inquinamento


Top