dalla Home

Prototipi e Concept

pubblicato il 14 marzo 2008

Iconic GTR

La Shelby Cobra ha la sua erede?

Iconic GTR
Galleria fotografica - Iconic GTRGalleria fotografica - Iconic GTR
  • Iconic GTR - anteprima 1
  • Iconic GTR - anteprima 2
  • Iconic GTR - anteprima 3
  • Iconic GTR - anteprima 4
  • Iconic GTR - anteprima 5
  • Iconic GTR - anteprima 6

La risposta americana alla Caterham "Levante" si chiama Iconic GTR, una roadster superlight, primo frutto di questo nuovo Marchio che si è presentato al mondo dell'automobile in Florida al prestigioso Amelia Island Concours d'Elegance. La location del debutto suggerisce da sé che si tratta di una sportiva di alto profilo, che verrà infatti costruita in soli 100 esemplari all'anno.

800 CV PER 998 KG: LA FORMULA DEL DIVERTIMENTO?
Parlando di USA il richiamo immediato è alla Shelby Cobra, appunto una "icona" del motorismo americano. Stesse proporzioni, stessa bocca larga e stessi scarichi cromati laterali della ideale progenitrice, il tutto reinterpretato con gusto e materiali moderni. E anche stesso motore, ovviamente un V8 da 6.9 litri progettato dalla stessa Iconic, che secondo quanto dichiara è in grado di superare gli 800 CV, un valore che diviso per il peso di 998 kg dà come risultato un rapporto peso/potenza di 1,24 kg/CV, abbastanza per coprire lo 0-100 km/h in meno 4 secondi (tempo stimato). La velocità massima dichiarata è di oltre 320 km/h, che su una cabrio di queste dimensioni sono moltissimi: Iconic però assicura che le sospensioni e la rigidità torsionale del telaio sono simili a quelli di una Formula 1, per cui c'è da stare tranquilli.

DENTRO SPARTANA MA CURATA
Gli interni rivelano che la Iconic GTR sarà un prodotto adatto ad un pubblico sportivo, ma piuttosto esigente perché nell'abitacolo abbondano materiali di lusso come pellami, carbonio e lo zaffiro sintetico per realizzare i vari pulsanti sulla plancia. Di altissima qualità anche la componentistica, in gran parte realizzata dalla stessa Iconic che ha registrato i brevetti per alcuni particolari in alluminio come il tappo del serbatoio, la leva del cambio e le cerniere delle portiere, a dimostrazione del valore della sua creazione.

Per conoscerne il prezzo, sicuramente alla portata di pochi portafogli, bisognerà attendere la fine dell'anno, quando verranno annunciati altri dettagli che per il momento rimangono riservati in attesa che venga realizzata la versione definitiva.

Autore:

Tag: Prototipi e Concept


Top