dalla Home

Curiosità

pubblicato il 13 marzo 2008

Una Lancia… “A fil di Spada”

E la nuova Delta diventa portafortuna

Una Lancia… “A fil di Spada”
Galleria fotografica - A fil di Spada 2008Galleria fotografica - A fil di Spada 2008
  • A fil di Spada 2008 - anteprima 1
  • A fil di Spada 2008 - anteprima 2
  • A fil di Spada 2008 - anteprima 3
  • A fil di Spada 2008 - anteprima 4
  • A fil di Spada 2008 - anteprima 5
  • A fil di Spada 2008 - anteprima 6

Il gioco di parole e d'obbligo. Stiamo parlando della quarta edizione della manifestazione ideata dal maestro d'armi Renzo Musumeci Greco che trasforma la scherma in spettacolo e che anche quest'anno ha avuto come Main Sponsor il brand Lancia.

"A fil di Spada 2008" , aspettando le prossime Olimpiadi di Pechino, è stata dedicata all'antico legame tra Italia e Cina. Un legame consacrato ieri sera al Teatro Brancaccio di Roma attraverso un'emozionante competizione sportiva fra la squadra italiana capitanata da Aldo Montano, medaglia d'oro di sciabola individuale di Atene 2004 e la squadra cinese. Il finale di questa sfida è stato tutt'altro che prevedibile: alla penultima stoccata le due squadre erano in parità perfetta, e la vittoria è stata conquistata solo grazie all'ultimo colpo sferrato da Montano.

Insomma "Si può dire che la nazionale italiana ha avuto quel DELTA in più...", come ha commentato Raffaello Porro, Responsabile Relazioni Esterne del Brand Lancia, durante la premiazione degli atleti. E proprio un esemplare della Nuova Lancia Delta, "rubato" al Salone di Ginevra, era esposto in anteprima nel foyer del teatro.

Nel corso dell'evento si sono tenute numerose iniziative allestite sempre all'insegna dell'incontro tra le culture italiana e cinese. La campionessa del mondo 2006 di fioretto Margherita Granbassi è stata la madrina della serata sfilando con abiti della collezione di alta moda che lo stilista Valentino dedico alla Cina all'inizio degli anni Novanta. Si sono esibiti il giovane tenore coreano Park Sung Kyu, i maestri italiani e cinesi dell'antica arte marziale Tai Chi Chuan e il maestro Mario Mandrà campione del mondo di spada lunga medievale.

La sponsorizzazione della quarta edizione di "A fil di Spada" rientra in un più ampio progetto di comunicazione del marchio Lancia, che presidia la disciplina della scherma italiana da ormai tre stagioni e vede come principali testimonial Aldo Montano e Margherita Granbassi.

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , Lancia


Top