dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 30 agosto 2017

Honda, a Francoforte con il prototipo della nuova CR-V

Sarà ibrida e arriverà insieme alla Urban EV, modello di stile che anticipa la prima elettrica per l'Europa

Honda, a Francoforte con il prototipo della nuova CR-V

Electric Vision è un nome forse poco accattivante per una strategia così ricca e ambiziosa, che porterà la Honda a vendere in Europa entro il 2025 almeno due auto su tre con motori a basso impatto energetico (ibride, elettriche, a idrogeno). Le prime applicazioni di questa strategia si vedranno al Salone di Francoforte, in programma dal 12 al 24 settembre, rassegna in cui l'azienda mostrerà due vetture che rientrano nel programma annunciato a marzo 2017: in Germania saranno mostrate il prototipo della CR-V ibrida e il prototipo Urban EV, noto per il momento come la prima elettrica della Honda per l'Europa.

Insieme a queste verranno mostrati l'aggiornamento della monovolume compatta Jazz e il nuovo motore diesel 1.6 i-DTEC, all'esordio sulla Civic, che sarà in vendita da marzo 2018 e dovrebbe garantire percorrenze al litro molto elevate (la Honda parla di quasi 25 km/l) e bassi livelli di inquinamento nell'aria. Il prototipo della CR-V ibrida, stando a quanto rivelato dalla Honda, prefigura lo stile che ritroveremo sulla nuova generazione del SUV medio, fra i più venduti al mondo nella sua categoria. La prima vettura inserita nel programma Electric Vision ad arrivare nei concessionari sarà un'ibrida attesa nel 2018, che secondo indiscrezioni dovrebbe essere proprio la CR-V.

Autore: Redazione

Tag: Anticipazioni , Honda , auto elettrica , auto giapponesi , auto ibride , francoforte , saloni dell'auto


Top