dalla Home

Mercato

pubblicato il 22 agosto 2017

Dossier Promozioni auto

Promozione Alfa Romeo Giulia Veloce, perché conviene e perché no

La sportiva del Biscione in offerta fino al 31 agosto, ecco pro e contro

Promozione Alfa Romeo Giulia Veloce, perché conviene e perché no
Galleria fotografica - Alfa Romeo Giulia VeloceGalleria fotografica - Alfa Romeo Giulia Veloce
  • Alfa Romeo Giulia Veloce - anteprima 1
  • Alfa Romeo Giulia Veloce - anteprima 2
  • Alfa Romeo Giulia Veloce - anteprima 3
  • Alfa Romeo Giulia Veloce - anteprima 4
  • Alfa Romeo Giulia Veloce - anteprima 5
  • Alfa Romeo Giulia Veloce - anteprima 6

Facciamo parecchi passi indietro nel tempo, fino al 1956: da allora, il nome "Veloce" identifica le versioni più sportive e distintive dell'Alfa Romeo. Un mito che il Biscione ripropone, con la Giulia Veloce, berlina dotata fra l'altro di paraurti anteriore con prese d'aria maggiorate a incorniciare il trilobo, cornici a giorno nero lucido e nuovi fari Bi-Xenon; dietro, doppio terminale di scarico cromato; e Q4 AWD, sistema di trazione integrale che monitora continuamente le condizioni della strada e lo stile di guida adottato. Proprio l'allestimento Veloce è oggetto di questa promozione particolare: l'Alfa Romeo Giulia Veloce 2.2 Turbo 210 CV AT8 Q4 a gasolio viene proposta a 44.800 euro. A fronte di permuta di una vettura con valore superiore a 10.000 euro, di proprietà dell'intestatario da almeno 3 mesi. Ecco il finanziamento "Liberamente Alfa" di FCA Bank: anticipo di 17.920 euro, durata 49 mesi, 48 rate mensili di 210 euro. Quindi, Valore Garantito Futuro pari alla Rata Finale Residua di 21.564,5 euro (da pagare solo se il cliente intende tenere la vettura). TAN fisso 3,95% TAEG 4,93%. Valida fino al 31 agosto 2017, anche se spesso queste promo vengono ripetute nei mesi successivi.

Aspetti positivi

Pronti via, lo sconto è buono: anziché 51.050 euro, si parte da 44.800 euro. Ossia 6.250 euro di sforbiciata. L'importo della rata è sostenibile, si parla infatti di 210 euro. Analogamente, la durata non è eccessiva, visto che il finanziamento è tarato sui 4 anni. Discreto il tasso di interesse: TAEG 4,93%. Prendiamo in esame solo il Tasso annuo effettivo globale, che determina il costo finale di un finanziamento, considerando gli interessi da pagare sul capitale e tutte le spese accessorie legate al prestito come le spese di apertura e di chiusura della pratica, quelle di istruttoria, i costi della polizza assicurativa, eventuali commissioni bancarie. Morale: per l'Alfa Romeo Giulia Veloce, il costo effettivo del finanziamento comprensivo degli interessi e degli oneri non è male. Infatti, l'importo del credito è di 27.503,29 euro. Col vantaggio che include la marchiatura SavaDna per 200 euro (per prevenire i furti), la polizza pneumatici plus per 107,29 euro, più 300 euro di spese di pratica, nonché 16 euro di bolli: così l'importo dovuto è di 31.659 euro.

Aspetti negativi

La pagina web Alfa che riporta la promo indica il prezzo scontato: 44.800 euro. Però non specifica a quanto ammonti il taglio rispetto al listino. Per saperlo, il cliente deve cliccare qui, sul configuratore: 51.050 euro. Inoltre, serve l'anticipo di 17.920 euro, magari in parte derivante dalla permuta di un'auto che vale almeno 10.000 euro: non è poco. Ma soprattutto il sito non entra nel dettaglio quando fa riferimento al Valore Garantito Futuro. Come spesso fanno le Case, il VGF non viene illustrato a dovere. Nella promo, Alfa si limita a dire: Valore Garantito Futuro pari alla Rata Finale Residua di 21.564,5 euro, da pagare solo se il cliente intende tenere la vettura. Ma che cosa fare per saperne di più? La prima soluzione è inserire i propri dati nel form (si avranno tutte le informazioni necessarie); la seconda è chiedere di essere contattati da un venditore o recarsi in concessionaria. E se invece il cliente volesse sapere al volo, su Internet, che cos'è il VFG? Il sito giusto è questo. Che dice qualcosa di più; alla fine del contratto, c'è la libertà di decidere fra tre opzioni: cambiare la vettura acquistandone una nuova; restituire la macchina senza obbligo di acquistarne una nuova (pagandone quindi solo l'utilizzo effettivo); tenere il veicolo pagando la rata finale residua o rifinanziandola.

Scheda Versione

Alfa Romeo Giulia Veloce
Nome
Giulia Veloce
Anno
2016
Tipo
Premium
Segmento
medie
Carrozzeria
3 volumi
Porte
4 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore: Redazione

Tag: Mercato , Alfa Romeo , auto italiane , promozioni


Top