dalla Home

Curiosità

pubblicato il 17 agosto 2017

Opel Cayu, il concessionario virtuale nei centri commerciali

Il lancio a settembre, a Stoccarda, per raggiungere meglio i clienti delle aree metropolitane

Opel Cayu, il concessionario virtuale nei centri commerciali

Il concessionario Opel diventa virtuale ed entra nel centro commerciale: per ora solo in Germania, nel centro Milaneo di Stoccarda per la precisione, ma si tratta comunque di una novità interessante per il marchio tedesco, dopo ovviamente quella del passaggio a PSA. Il tentativo di vendere automobili nei centri commerciali non è certo nuovo, ma nessuno aveva trasferito lì il concessionario. La Casa di Ruesselsheim ne ha scelto uno simbolico: il più vecchio di Opel di tutta la Germania, l’Autohaus Staiger. L’iniziativa rientra nel progetto Cayu (abbreviazione di Car for You), ovvero la creazione di una serie di negozi virtuali pensati per avvicinare i clienti delle aree metropolitane.

Nel concessionario virtuale di Milaneo, tutto quello che si trova è un grosso tavolo con vari computer dai quali accedere ai configuratori e, volendo, perfezionare l’acquisto online. Un acquisto verso il quale si può venire guidati da personale del concessionario, adeguatamente formato. Ovviamente, dal negozio virtuale si possono anche completare le fasi intermedie, come per esempio la prenotazione del test drive, con partenza immediata a breve distanza dal negozio virtuale stesso. Altro elemento interessante: chi usufruisce di Cayu può godere di agevolazioni specifiche sul finanziamento dell’acquisto.

Autore:

Tag: Curiosità , Opel , auto europee


Top