dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 11 agosto 2017

BMW X2, le foto ufficiali prima del debutto

E' ancora camuffata ma si intuiscono bene forme e proporzioni. Debutto fissato al Salone di Francoforte

BMW X2, le foto ufficiali prima del debutto
Galleria fotografica - BMW X2, foto ufficiali prima del debuttoGalleria fotografica - BMW X2, foto ufficiali prima del debutto
  • BMW X2, foto ufficiali prima del debutto - anteprima 1
  • BMW X2, foto ufficiali prima del debutto - anteprima 2
  • BMW X2, foto ufficiali prima del debutto - anteprima 3
  • BMW X2, foto ufficiali prima del debutto - anteprima 4
  • BMW X2, foto ufficiali prima del debutto - anteprima 5
  • BMW X2, foto ufficiali prima del debutto - anteprima 6

A poche settimane dal debutto ufficiale in veste definitiva al Salone di Francoforte 2017 (14 – 24 settembre), BMW e la rivista di lifestyle Highsnobiety hanno diffuso le prime immagini della nuova X2. Ancora camuffata, la crossover sportiva si posiziona un gradino sopra la sorella X1 in quanto a sportività e look. Della X2 avevamo già avuto un primo "assaggio" lo scorso settembre al Salone di Parigi con il concept presentato proprio alla kermesse francese, ora ciò che si può intuire dalle foto è che, nonostante l’impostazione di base resti la stessa, le differenze con il concept del 2016 non mancano.

Una griglia così non s'era mai vista

Nonostante le camuffature, si capisce che il frontale, ad esempio, sarà più "convenzionale", soprattutto nella forma delle prese d’aria inferiori e in quella dei gruppi ottici. Dove invece il concept ha fatto scuola per la X2 di serie è il doppio rene, che è "ribaltato" rispetto a tutti gli altri modelli della Casa dell’Elica, con la parte inferiore più larga di quella superiore. Differentemente da X4 e X6, la X2 poi non avrà il terzo volume filante come una coupé, ma un tetto più spiovente rispetto alla X1 da cui deriva e una linea di cintura alta e muscolosa. Sul terzo montante si può intravedere un badge circolare, quasi sicuramente il classico stemma BMW, mentre i fanali posteriori sono a sviluppo orizzontale. Nessuna foto degli interni, che non dovrebbero essere più di tanto diversi da quelli della X1.

Trazione integrale a scelta e motore ibrido più avanti

Ancora non si hanno informazioni riguardo la gamma motori, ma questa dovrebbe ricalcare quella già offerta sulla X1. Si parte quindi con la trazione anteriore (la piattaforma Ukl1 è la stessa di X1, MINI Countryman e della futura Serie 1) ma sarà disponibile anche quella integrale xDrive, mentre i motori benzina e diesel, a tre e quattro cilindri, saranno abbinabili a trasmissioni manuali o automatiche. Infine, i meglio informati parlano dell’arrivo di una versione ibrida plug-in, proprio come la cugina Countryman Cooper S E Countryman All4, dopo qualche mese dal lancio, che dovrebbe avvenire entro la fine dell’anno.

Autore:

Tag: Anticipazioni , Bmw , auto europee


Top