dalla Home

Attualità

pubblicato il 4 agosto 2017

Mazda e Toyota, nasce una nuova alleanza

I due marchi lavoreranno assieme su più punti. Prevista anche un partecipazione finanziaria reciproca

Mazda e Toyota, nasce una nuova alleanza

Mazda e Toyota vanno oltre la partnership. I due brand nipponici hanno, infatti, siglato un accordo per un'alleanza industriale e finanziaria con l’obiettivo di rafforzare e, in qualche modo, superare la partnership del 2015. Sono passati circa due anni dal quel giorno ed evidentemente i due marchi hanno trovato dei punti comuni su cui lavorare assieme e in maniera vantaggiosa per entrambi. Fra gli obiettivi che verranno portati avanti ci sono la costituzione di una joint-venture per costruire veicoli negli USA, lo sviluppo tecnologie per la trazione elettrica e di sistemi di connettività all’interno delle auto oltre a collaborare sulla sicurezza ed espandere i prodotti "in comune". Per far questo è stata stabilita anche una partecipazione azionaria reciproca da cui Toyota acquisirà nuove azioni emesse da Mazda e contemporaneamente Mazda acquisirà azioni Toyota, già in possesso di quest’ultima, per lo stesso importo. Al termine dell’operazione Toyota avrà il 5,05% di Mazda e Mazda lo 0,25% di Toyota.

Investimento negli USA

Nel dettaglio, Toyota e Mazda ragioneranno seriamente sulla costruzione di un impianto partecipato alla pari negli Stati Uniti per una produzione di circa 300mila veicoli l’anno. La data di inizio dei "lavori" è prevista per il 2021, sempre in caso di parere positivo delle autorità governative statunitensi. L’impianto richiederà un investimento complessivo di circa 1,6 miliardi di dollari e creerà fino a 4.000 posti di lavoro. Mazda vi produrrà crossover riservati al mercato nordamericano mentre Toyota vi assemblerà la nuova Corolla, sempre per gli USA, che inizialmente era assegnata allo stabilimento Messicano di Guanajuato che invece produrrà la Tacoma.

Si punta anche sull'elettrico

Per quanto riguarda la mobilità elettrica i due brand si consulteranno per vedere se sarà possibile uno sviluppo congiunto di tecnologie per la produzione di veicoli elettrici in grado di competere sui vari mercati di riferimento. Sempre in ambito tecnologico Mazda e Toyota lavoreranno assieme per sviluppare tecnologie per sistemi di infotainment multimediali a bordo in funziona della sempre crescente domanda di connettività, inoltre, si prefigura anche una collaborazione per cui Toyota consentirà a Mazda di studiare e utilizzare le tecnologie Toyota- Vehicle to Vehicle (V2V) e Toyota-V2I.

Autore: Francesco Stazi

Tag: Attualità , auto giapponesi


Top