dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 4 agosto 2017

Borgward, la nuova sarà una riedizione della Isabella?

Dopo il SUV BX7, la casa tedesca potrebbe rilanciarsi con una vettura bassa e sportiva

Borgward, la nuova sarà una riedizione della Isabella?
Galleria fotografica - Borgward al Salone di Ginevra 2015Galleria fotografica - Borgward al Salone di Ginevra 2015
  • Borgward al Salone di Ginevra 2015 - anteprima 1
  • Borgward al Salone di Ginevra 2015 - anteprima 2
  • Borgward al Salone di Ginevra 2015 - anteprima 3
  • Borgward al Salone di Ginevra 2015 - anteprima 4
  • Borgward al Salone di Ginevra 2015 - anteprima 5
  • Borgward al Salone di Ginevra 2015 - anteprima 6

Borgward ha voluto confonderci le idee mostrando un'anticipazione così poco eloquente dell'auto che presenterà in anteprima al Salone di Francoforte (12-24 settembre). Dall'immagine vediamo il logo del costruttore tedesco e un cofano particolarmente arcuato, che si apre in due archi passaruota generosi e ben profilati. In mancanza di altri dettagli possiamo credere che il nuovo modello sarà una berlina o una coupé, anche alla luce di quanto scritto dalla casa per accompagnare il teaser: l'uso di un articolo femminile nel messaggio She is back è stato interpretato da molti come un benvenuto nei confronti di una riedizione della berlina e coupé Isabella, il modello più fortunato e di successo nella storia del costruttore (ora finanziato da capitali cinesi).

La Borgward Isabella arriva in vendita nel 1954 e ci rimane per 8 anni, durante i quali passa dal nome Hansa 1500 a quello più confidenziale di Isabella. L'auto misura in lunghezza 4.39 metri e adotta un piccolo motore 1.5 a quattro cilindri da 60 CV, ripreso dalla giardinetta ma non dalla più sportiva Isabella coupé, per cui è prevista un'evoluzione in chiave sportiva: la potenza della versione TS sale a 75 CV e sulla carrozzeria spuntano particolari di natura sportiveggiante. Sarebbe proprio la Isabella TS ad aver ispirato gli stilisti della casa tedesca, secondo alcune ricostruzioni, complice il rilancio avvenuto tramite un SUV: la Borgward è tornata in attività nel 2015 (a oltre 50 anni dalla chiusura) mostrando la BX7, un modello alto da terra non ancora ordinabile. Dopo la BX7 non è sbagliato pensare che l'azienda voglia puntare su una berlina o una coupé.

Autore: Redazione

Tag: Anticipazioni , Borgward , saloni dell'auto , auto europee


Top