dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 2 agosto 2017

Nuova Aston Martin Vantage, le prime foto

Assomiglia alla DB10 del film “Spectre” e la vedremo entro fine anno

Nuova Aston Martin Vantage, le prime foto
Galleria fotografica - Nuova Aston Martin Vantage, le prime fotoGalleria fotografica - Nuova Aston Martin Vantage, le prime foto
  • Nuova Aston Martin Vantage, le prime foto - anteprima 1
  • Nuova Aston Martin Vantage, le prime foto - anteprima 2
  • Nuova Aston Martin Vantage, le prime foto - anteprima 3
  • Nuova Aston Martin Vantage, le prime foto - anteprima 4
  • Nuova Aston Martin Vantage, le prime foto - anteprima 5
  • Nuova Aston Martin Vantage, le prime foto - anteprima 6

Aston Martin sta lavorando sodo per rinnovare la Vantage, il modello d'accesso alla gamma della Casa inglese che fino ad oggi è stato declinato nelle versioni V8 e V12, Coupé e Roadster. Entro la fine del 2017 vedremo debuttare la nuova generazione e già circolano in rete le prime foto del muletto che tecnici e collaudatori utilizzano per la messa a punto. Le camuffature sono studiate appositamente per non far trapelare le nuove forme della sportiva, ma è facile comunque notare le somiglianze con altri modelli della casa inglese, a cominciare dalla DB10 che si è vista nel film “Spectre” (qui le foto del backstage a Roma). E poi ci sono dettagli, come ad esempio i fari anteriori sottili e la griglia frontale con elemento unico, che riportano alla mente la Vulcan e la DB11. Di quest’ultima la nuova Vantage erediterà molto anche in termini di meccanica e motorizzazioni.

Con AMG arriva il 4.0 biturbo

Sotto il cofano della nuova Vantage V8 è possibile che ci sia il V8 4.0 biturbo della DB11 di origine AMG e a farle da base arriverà un'architettura in alluminio di nuova generazione con passo accorciato rispetto alla DB11. Il risultato finale di questa collaborazione motoristica fra Aston Martin e Mercedes-AMG sarà una coupé decisamente più potente e veloce dell'attuale V8 Vantage, con più di 500 CV, un tempo vicino ai 4 secondi per accelerare da 0 a 100 km/h e una velocità massima superiore ai 300 km/h.

A seguire la Vantage V12

Per quel che riguarda le gomme è chiaro dalle immagini che lo sviluppo viene fatto assieme a Pirelli e a giudicare dai passaruota allargati si può già anticipare che i cerchi ospiteranno al loro interno un impianto frenante maggiorato. Altri elementi di stile che si possono intravedere sotto la camuffatura sono il parabrezza fortemente inclinato così da migliorare l’aerodinamica e, al posteriore, il diffusore molto grande e massiccio, oltre al doppio terminale di scarico. Per saperne di più bisogna aspettare ancora qualche mese, intanto già si parla della Vantage Roadster e della nuova Vantage V12 con il 5.2 biturbo della DB11 V12 da 608 CV.

Autore:

Tag: Anticipazioni , Aston Martin , auto inglesi , ginevra


Top