dalla Home

Eventi

pubblicato il 27 luglio 2017

Salone di Francoforte, tutte le novità (e le assenze)

FCA, PSA e Nissan rinunciano alla rassegna dominata dai tedeschi, ma le belle novità non mancano

Salone di Francoforte, tutte le novità (e le assenze)
Galleria fotografica - Salone di Francoforte 2017, tutte le novitàGalleria fotografica - Salone di Francoforte 2017, tutte le novità
  • Audi A8 - anteprima 1
  • Audi e-tron quattro - anteprima 2
  • BMW Serie 6 Gran Turismo - anteprima 3
  • BMW X3 - anteprima 4
  • Citroen C3 Aircross - anteprima 5
  • Hyundai i30 N - anteprima 6

L'appuntamento con il Salone di Francoforte 2017, in programma dal 14 al 24 settembre, è diventato ancora di più un incontro con i costruttori tedeschi e le loro novità in anteprima mondiale. Intendiamoci, le eccezioni sono tante e rappresentano il meglio delle Case britanniche, coreane, giapponesi e italiane, ma l'assenza di alcuni brand importanti lascia ancora più spazio al Made in Germany. A dare un quadro più chiaro della situazione ci sono i numeri che parlano della presenza di 30 grandi marchi a fronte di altri 11 marchi che hanno rinunciato alla kermesse tedesca, mentre fanno capolino alcuni grandi costruttori cinesi come Chery e Great Wall. Guardando un po' più da vicino la lista dei presenti si nota poi che oltre il 30% degli stand auto sono di Case tedesche o appartenenti a gruppi tedeschi. Di per sé la cosa non è nuova, grave o preoccupante, soprattutto nell'ottica di un salone che si preannuncia comunque carico di sorprese e novità interessanti che vi anticipiamo qualche riga sotto; prima occupiamoci di chi non è a Francoforte.

I grandi assenti di Francoforte 2017

Per parlare di chi diserta Francoforte per la prima volta possiamo partire proprio dal gruppo FCA che lascia a casa Abarth, Alfa Romeo, Fiat, Jeep e Lancia, tutte presenti con qualche novità all'ultima edizione datata 2015 (qui tutte le foto), portando in terra tedesca solo gli stand Ferrari e Maserati. In fondo i 70 anni della Casa di Maranello sono troppo importanti per non essere celebrati degnamente in questo tempio teutonico dell'auto e Maserati deve presentare GranTurismo e GranCabrio restyling, oltre a qualche probabile aggiornamento per la Ghibli. Anche il gruppo PSA ha deciso di ridurre gli sforzi e gli investimenti per un salone che è in qualche modo concorrente a quello "domestico" di Parigi che si tiene, sempre a fine estate, negli anni pari. DS e Peugeot non sono quindi della partita, mentre Citroen è a Francoforte per presentare la C3 Aircross. Altre rinunce importanti sono quelle di Nissan, che non porta neppure Infiniti, Mitsubishi e Rolls-Royce, oltre a Tesla che però non è una presenza fissa nei saloni internazionali e Volvo che da tempo ha deciso di puntare su un solo salone all'anno in ogni continente e ha esaurito il bonus a Ginevra.

Tante Ghiotte novità

Detto delle assenze, occorre tornare alle note positive delle tante novità attese a Francoforte. Sulla base degli ultimi annunci e indiscrezioni e seguendo un rigoroso ordine cronologico troviamo Audi con la nuova A8 e forse la versione di serie della e-tron quattro, BMW che fa vedere al pubblico la nuova X3, la Serie 6 Gran Turismo e l'X7 concept, assieme a nuova Dacia Duster, Hyundai i30 N e Kona. Jaguar non resta a guardare ed espone il suv compatto E-Pace, l'elettrica I-Pace e la familiare XF Sportbrake. Kia porta di sicuro la Stonic e forse la nuova cee'd, Lamborghini potrebbe fare il colpo a sorpresa con la Urus vera, quella di produzione e Mercedes ha in serbo l'hypercar Project One. La Casa della Stella è pronta anche a svelare le Classe S Coupé e Cabriolet restyling, il pick-up Classe X e un'evoluzione dell'elettrica EQ. Fra le altre "world premiere" di Francoforte segnaliamo poi la Opel Insignia GSi, la nuova Porsche Cayenne, la Renault Megane R.S., la nuova Subaru Impreza, la Suzuki Swift Sport e le Volkswagen T-Roc, Polo e up! GTI. Come sempre OmniAuto.it sarà presente al Salone e dal 12 settembre vi terrà informati con foto, video live e notizie da Francoforte.

Autore:

Tag: Eventi , francoforte


Top