dalla Home

Tuning

pubblicato il 4 marzo 2008

Brabus Bullitt Black Arrow

La Classe-C che passa i 360 km/h

Brabus Bullitt Black Arrow
Galleria fotografica - Brabus Bullitt Black ArrowGalleria fotografica - Brabus Bullitt Black Arrow
  • Brabus Bullitt Black Arrow - anteprima 1
  • Brabus Bullitt Black Arrow - anteprima 2
  • Brabus Bullitt Black Arrow - anteprima 3
  • Brabus Bullitt Black Arrow - anteprima 4
  • Brabus Bullitt Black Arrow - anteprima 5
  • Brabus Bullitt Black Arrow - anteprima 6

Chi si accontenta gode, ma chi non si accontenta e vuole ottenere di più può sempre rivolgersi a Brabus, il preparatore che al Salone di Ginevra ha portato una delle sue creazioni destinate a lasciare il segno nel vasto panorama delle elaborazioni. Si chiama Brabus Bullitt Balck Arrow, ma dietro il nome altisonante c'è una Mercedes Classe-C al cui cospetto la C 63 AMG è roba per neofiti.

Della berlina tedesca, in questa versione allestita in un vistoso nero opaco, rimane praticamente solo la scocca opportunamente rinforzata per alloggiare il motore BRABUS SV12 S Biturbo, un propulsore V12 da 6.233 cc basato su quello della Mercedes S 600 a cui sono stati aumentati corsa ed alesaggio adottando nuovi pistoni, bielle e uno speciale albero motore a corsa più lunga. L'intervento del preparatore di Bottrop ha compreso anche una doppia turbina, ma sono anche stati rimodellate le teste dei cilindri per migliorare la combustione e adottati alberi a camme sportivi, condotti di aspirazione e scarico, oltre ad adattare la gestione elettronica di questo motore che adesso raggiunge 730 CV e una coppia di 1.320 Nm, che però viene limitata per motivi strutturali a 1.100 Nm.

Infatti si è reso necessario sostituire il cambio originario con uno speciale a cinque velocità, realizzato sempre da Brabus, e il differenziale Mercedes con uno rinforzato di nuova concezione. L'intervento era certamente necessario, considerando i valori di accelerazione: 0-100 km/h in 3,9 secondi, 0-200 km/h in 10,49 secondi e 0-300 km/h in 24,5 secondi, ma stando a quanto dichiarato dal tuner tedesco, se si continua a tavoletta, si possono addirittura oltrepassare i 360 km/h, grazie ad un peso limitato a 1850 kg a cui contribuisce un cofano motore in alluminio.

A queste velocità assetto ed aerodinamica giocano un ruolo essenziale, ed infatti la Brabus Bullitt Black Arrow ha una carreggiata più larga di ben 6 cm rispetto alla Classe-C standard, sospensioni a gas regolabili e impianto frenante sovradimensionato con pinze anteriori in alluminio a 12 pistoncini su dischi da 380 mm e posteriori a sei pistoncini su dischi da 360 mm. L'aerodinamica è stata studiata in galleria del vento, dove sono stati modellati i passaruota in alluminio più larghi e i paraurti anteriore e posteriore in carbonio che integrano prese d'aria - necessarie a raffreddare i generosi radiatori dell'intercooler e i freni - splitter e diffusore che consentono di ottenere la giusta deportanza alle alte velocità.

Gli interni sono invece realizzati artigianalmente in pelle, con inserti specifici in carbonio ed alcantara, in puro stile teutonico.

Il valore di questa eccezionale Classe-C può essere goduto ad un prezzo altrettanto eccezionale, stimato in 348.000 euro.

Autore:

Tag: Tuning , Mercedes-Benz , tuning


Top