dalla Home

Mercato

pubblicato il 29 febbraio 2008

Renault insieme ad AvtoVAZ

L'era della partnership strategica in Russia è iniziata

Renault insieme ad AvtoVAZ

La Russia diventerà il primo mercato del gruppo Renault. A stabilirlo è la firma degli accordi stretti oggi a Mosca tra i vertici Renault e di AvtoVAZ, uno dei maggiori costruttori di automobili nell'Europa dell'Est e numero uno in Russia con circa il 70% della produzione automobilistica locale.

La strategia di espansione in Russia, annunciata lo scorso 8 dicembre, è stata dunque assicurata: Renault investirà 1 miliardo di dollari (USD) per acquisire il 25% del capitale ed un'1 azione di AvtoVAZ.

In seguito a questi accordi AvtoVAZ beneficerà del contributo di Renault in materia di piattaforme e di propulsori ed il primo veicolo di marca Lada, frutto di questa partnership, potrebbe essere commercializzato entro la fine del 2009. AvtoVAZ rinnoverà così la propria gamma di veicoli e svilupperà la marca Lada rafforzandone la posizione sul mercato russo avvalendosi dello scambio di Know-how con Renault, uno "scambio" non soltanto in materia di produzione, ma anche di marketing.

Renault, diventando azionista di AvtoVAZ in parti uguali a Russian Technologies, disporrà di 3 dei 12 posti nel consiglio d'amministrazione di AvtoVAZ e sarà rappresentata da Carlos Ghosn, Presidente di Renault, Patrick Pélata, Direttore generale aggiunto e Thierry Moulonguet, Direttore generale aggiunto.

Un Comitato Strategico Comune Renault-AvtoVAZ deciderà la strategia aziendale ed avrà il compito di coordinare le attività comuni ai due partner, che conserveranno la propria autonomia di decisione e di orientamento strategico.

Autore:

Tag: Mercato , Renault , produzione


Top