dalla Home

Mercato

pubblicato il 11 luglio 2017

Gruppo Volkswagen, firmato l’accordo pro-robot

Già pronti quelli che servono la birra, ma nell’accordo con Kuka AG c’è molto di più

Gruppo Volkswagen, firmato l’accordo pro-robot
Galleria fotografica - Audi AIGalleria fotografica - Audi AI
  • Audi AI - anteprima 1
  • Audi AI - anteprima 2
  • Audi AI - anteprima 3
  • Audi AI - anteprima 4
  • Audi AI - anteprima 5
  • Audi AI - anteprima 6

All’Audi Summit di Barcellona, dove è stata presentata la nuova A8 e si è parlato della strategia Audi AI, la birra era servita da robot. Come potete vedere nel video qui sotto un braccio meccanico molto simile a quello che finora abbiamo visto nelle fabbriche riempiva sapientemente i bicchieri e non poteva essere altrimenti dato che a farglielo fare sono stati dei maestri in materia, dei tedeschi. Il braccio meccanico è della Kuka AG, uno dei più grandi fornitori di soluzioni intelligenti di automazione ed è il produttore leader nell’industria automotive di impianti di produzione. Il reparto Ricerca e Sviluppo ha sede a Augsburg e fornisce le basi tecnologiche per l’innovazione nel settore della robotica di produzione e service. Ed ora è partner del Gruppo Volkswagen per lo sviluppo di servizi legati alla guida autonoma.

“Stiamo lavorando intensamente alla strutturazione della mobilità del domani e questo non prevede solamente concept di veicoli innovativi ma comprende anche esigenze completamente nuove nel service”, ha spiegato Matthias Muller. Uno degli scopi della collaborazione è lo sviluppo di funzionalità basate sull’utilizzo dei robot per vetture autonome e completamente elettriche. “In futuro i robot supporteranno gli esseri umani in molte attività di routine e la vita quotidiana sarà inconcepibile senza la guida autonoma. Lavoreremo insieme su concept innovativi per dare forma a questo futuro”, ha detto Till Reuter, CEO di Kuka AG. Tanto per fare un esempio un robot Kuka può connettere l’auto elettrica alla stazione di ricarica tramite una app mentre all'uomo basta solo posizionare l’auto sopra il posteggio designato.

Autore:

Tag: Mercato , guida autonoma


Top