dalla Home

Novità

pubblicato il 12 luglio 2017

BMW, tanti aggiornamenti per l'estate 2017

Ci sono novità per BMW Serie 1, Serie 2 Coupé e Cabrio, Serie 3, Serie 5 e Serie 7

BMW, tanti aggiornamenti per l'estate 2017
Galleria fotografica - BMW, le novità dell'estate 2017Galleria fotografica - BMW, le novità dell'estate 2017
  • BMW, le novità dell\'estate 2017 - anteprima 1
  • BMW, le novità dell\'estate 2017 - anteprima 2
  • BMW, le novità dell\'estate 2017 - anteprima 3
  • BMW, le novità dell\'estate 2017 - anteprima 4
  • BMW, le novità dell\'estate 2017 - anteprima 5
  • BMW, le novità dell\'estate 2017 - anteprima 6

Un'estate ricca quella di BMW, con aggiornamenti che riguardano gran parte della gamma, partendo dalla “piccola” di Casa, la Serie 1, per arrivare fino alla tecnologica Serie 7. Dettagli ed equipaggiamenti, certo, ma non solo: per le Serie 5 e 7, ad esempio, sono disponibili nuove motorizzazioni. Andiamo con ordine.

BMW Serie 1

Oltre a nuovi particolari estetici in abitacolo, a migliorare è la tecnologia di bordo: arriva un nuovo sistema multimediale con navigatore (optional), che può essere anche touch (Pro) e porta con sé una nuova grafica, con icone in homepage che indicano i menu disponibili, impostabili dall'utente. E poi, predisposizione Apple CarPlay e ricarica smartphone ad induzione, con il plus di vivavoce Bluetooth e presa USB (di serie) e, volendo, dell'hot-spot WiFi, per un massimo di dieci dispositivi. Di serie su tutte adesso ci sono anche disattivazione airbag passeggero e poggiatesta posteriori reclinabili mentre l’allestimento speciale Edition MSport Shadow è disponibile in abbinamento a tutte le motorizzazioni tranne la 116d (la M140i lo offre di serie).

BMW Serie 2 Coupé e Cabrio

Le stesse modifiche tecnologiche arrivano anche sulle Serie 2 Coupé e Cabrio, che beneficiano anche di fari bi-LED di serie (così come i fendinebbia) e di un leggero restyling del muso, con doppio rene più generoso, e della coda, con luci a LED riviste. All'interno la plancia è tutta nuova, con elementi cromati nelle portiere e tocchi di nero lucido qua e là. Infine, la disattivazione dell'airbag passeggero anteriore diventa di serie.

BMW Serie 3 e Serie 4

Anche per la BMW Serie 3 è tempo di una rinfrescata, ma solo nell'infotainment – schermo touch e nuove logiche, come le sorelline – e nella dotazione, con fari full LED di serie e nuove versioni speciali (Edition Sport Shadow, Luxury Pure e MSport Shadow). La BMW Serie 4 conquista invece una nuova versione speciale, la Iconic4 Edition: oltre ai colori BMW Individual Frozen Silver/Bronze/Grey, ci sono anche doppio rene Black-high gloss, sistema multimediale Pro da 8,8”, Hi-Fi Professional, quadro strumenti con display multifunzionale, BMW ConnectedDrive Services Package, impianto frenante MSport, cambio automatico sportivo, Adaptive LED headlights e cerchi in lega dedicati da 19”. Dulcis in fundo, la pepata M4 conquista di serie antifurto con allarme, tappetini in velluto, deflettore frangivento, sistema di carico passante, pacchetto portaoggetti, bracciolo anteriore scorrevole e funzione di disattivazione dell’Airbag passeggero anteriore.

BMW Serie 5 e 7

Oltre a nuovi colori esterni, inediti pellami per i sedili e la plancia, diverse modanature, rivestimento del padiglione superiore in Alcantara, battitacco specifici e volante in pelle, la BMW Serie 5 conquista per l'estate anche nuovi motori: sulla berlina arrivano 520i (184 CV, 5,4 l/100 km), 525d (231 CV, 4,4 l/100 km), 540d xDrive (320 CV, 5,2 l/100 km) e M550d xDrive (400 CV 5,9 l/100 km) mentre la touring guadagna in più la 530i xDrive (252 CV, 6,5 l/100 km) e la 520d xDrive (190 CV, 4,9 l/100 km). La BMW Serie 7, infine, è ora disponibile anche con la motorizzazione 725d – disponibile anche a passo lungo – per 230 CV e un consumo medio dichiarato di 4,4 l/100 km, ad un prezzo di partenza pari a 87.000 euro.

Autore: Andrea Rapelli

Tag: Novità , Bmw , auto europee


Top