dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 5 luglio 2017

Mercedes-AMG “53”, in arrivo l'ibrido di Affalterbach

Il nuovo powertrain ibrido sviluppa circa 500 CV, per prestazioni che si annunciano all'altezza

Mercedes-AMG “53”, in arrivo l'ibrido di Affalterbach
Galleria fotografica - Mercedes-AMG “53”, in arrivo l'ibrido di AffalterbachGalleria fotografica - Mercedes-AMG “53”, in arrivo l'ibrido di Affalterbach
  • Mercedes-AMG “53”, in arrivo l\'ibrido di Affalterbach - anteprima 1
  • Mercedes-AMG “53”, in arrivo l\'ibrido di Affalterbach - anteprima 2
  • Mercedes-AMG “53”, in arrivo l\'ibrido di Affalterbach - anteprima 3
  • Mercedes-AMG “53”, in arrivo l\'ibrido di Affalterbach - anteprima 4
  • Mercedes-AMG “53”, in arrivo l\'ibrido di Affalterbach - anteprima 5
  • Mercedes-AMG “53”, in arrivo l\'ibrido di Affalterbach - anteprima 6

Che Mercedes-AMG stia lavorando su un powetrain ibrido non è una novità. Adesso, però, cominciano ad arrivare dettagli più succosi: secondo fonti interne, infatti, il sistema ibrido comprende un nuovo sei cilindri in linea turbo da 3 litri, capace di 430 CV e un elettrico da 50 kW, per quasi 500 CV totali. Oltre a debuttare nel 2018 sulla nuova generazione di Mercedes CLS e – in seguito, molto probabilmente – anche su Classe C, Classe E, Classe S e le rispettive “versioni” SUV (GLC, GLE e GLS), sembra proprio che questo sistema vada a muovere anche le vetture griffate “53” AMG. Mandando progressivamente in pensione la linea “43” mossa dal tradizionale V6 da 3 litri.

Dal canto suo Mercedes-AMG ha già confermato – la SLS AMG Electric Drive ne è la prova lampante – che il futuro potrebbe essere totalmente elettrico. Fino ad allora, tuttavia, l'ibrido pare la scelta più sensata. Con il nuovo 3.0 accompagnato da un alternatore-starter (ISG) e da un compressore elettrico ausiliario (nome in codice eZV) capace di raggiungere i 70.000 giri in soli 300 millisecondi. Senza contare il boost del motore elettrico, che sarà ben felice di far divertire i proprietari delle vetture griffate “53”. Preservando non solo i consumi ma, soprattutto, il piacere di guida.

Autore:

Tag: Anticipazioni , Mercedes-Benz , auto europee


Top