dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 6 luglio 2017

Rezvani, il nuovo modello è un fuoristrada ispirato a quelli militari

Il costruttore californiano affiancherà alle sportivissime Beast e Beast X una vettura con telaio a longheroni

Rezvani, il nuovo modello è un fuoristrada ispirato a quelli militari
Galleria fotografica - Rezvani, i teaser del SUVGalleria fotografica - Rezvani, i teaser del SUV
  • Rezvani, i teaser del SUV - anteprima 1
  • Rezvani, i teaser del SUV - anteprima 2
  • Rezvani, i teaser del SUV - anteprima 3
  • Rezvani, i teaser del SUV - anteprima 4
  • Rezvani, i teaser del SUV - anteprima 5
  • Rezvani, i teaser del SUV - anteprima 6

La seconda vettura di una casa automobilistica legatissima alle spyder non poteva che essere… un fuoristrada a quattro porte disponibile anche con vetri anti-proiettile. La californiana Rezvani del resto ama l’eccesso e gli effetti speciali, se è vero che il suo unico modello lanciato finora è una scoperta da 500 CV o 700 CV pesante 750 chili, la Beast, un missile da oltre 150.000 euro accreditato di un’accelerazione 0-100 km/h in meno di 3 secondi. Il costruttore di Irvine ha deciso però di cambiare genere e sta lavorando a una vettura priva di affinità con la Beast, di cui oggi ha rilasciato un’immagine e le prime informazioni: il fuoristrada avrà una carrozzeria massiccia e all’apparenza molto resistente, complice la vetratura laterale ridotta all’osso e il parabrezza quasi verticale. L’auto si può ordinare anticipando 1.000 dollari e verrà consegnata da fine anno.

Lo stile della carrozzeria verrà firmato da Samir Sadikhov, autore della Beast con esperienza anche alla Lamborghini. Il nuovo modello sarà ispirato ai fuoristrada militari, avrà una carrozzeria a cinque posti e adotterà un sistema di trazione integrale inseribile. Rezvani non ha anticipato per adesso il nome dell’auto, ma sappiamo che avrà motori di potenza diversa, sospensioni per il fuoristrada e un telaio a longheroni, soluzione tecnica adottata solo dai fuoristrada più specialistici (a partire dalla Jeep Wrangler) che migliora le prestazioni lontano dall’asfalto: il comfort su strada ne risente, ma le auto di questo genere sono pressoché inarrestabili sugli ostacoli. Rezvani ha anticipato inoltre che l’auto sarà disponibile con opzioni gradite a un pubblico molto eccentrico, come i vetri resistenti ai proiettili e alcuni pannelli della carrozzeria in kevlar, che secondo Rezvani assorbiranno senza grossi fastidi i proiettili dei fucili.

Autore: Redazione

Tag: Anticipazioni , auto americane


Top