dalla Home

Tuning

pubblicato il 27 febbraio 2008

Caterham RS Performance "Levante"

520 kg e oltre 500 CV: follie all'inglese

Caterham RS Performance "Levante"

Se già vi eravate emozionati per le prestazioni della Caterham Superlight R400, la replica della Lotus 7 in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in appena 3,7 secondi, sappiate che a Dartford sono riusciti a fare ancora meglio.

Come? Affidandosi alla engineering RS Performance dello specialista Russell Savory, che è riuscito ad inserire sulla versione da competizione del telaio a traliccio in alluminio della "Seven" addirittura un motore V8 da 2.4 litri. Questo incredibile motore è in grado di arrivare a 380 CV e 257 Nm di coppia in versione aspirata e addirittura oltre 500 CV con 406 Nm di coppia con una "folle" versione turbocompressa denominata "Levante". Valori certamente impressionanti che richiedono una certa dote di perizia e coraggio nella guida, se si considera che la Caterham pesa solo 520 kg per poco più di 3 metri e mezzo di lunghezza.

Molto inusuali sono le specifiche tecniche di questo motore: solo 90 kg di peso, 5 valvole per cilindro e un regime di potenza massima di 10.000 giri. Il perché è presto spiegato: Mr. Savory in Inghilterra è un apprezzato preparatore di moto, che è riuscito con sapienza ad accoppiare due bancate di cilindri di derivazione motociclistica con una scatola cambio a 6 rapporti sequenziali, che riescono a far raggiungere alla Catheram RS Seven i 100 km/h in meno di due secondi, mentre la velocità massima è stata limitata opportunamente a 240 Km/h.

Oltre al necessario impiego di launch control e traction control, l'ingrato compito di tenere la strada è affidato a pneumatici Avon con misure 195/45-15 all'anteriore e 245/40-15 al retrotreno, mentre alla frenata ci pensano dischi ventilati da 280 mm davanti e da 260 mm dietro. Il tutto è completato da numerose componenti in fibra di carbonio e kevlar, compresa l'ala anteriore che ricorda molto le Formula 1 degli anni '70.

Ne saranno realizzati solo 7 esemplari, con una lista di attesa di 12 settimane per chi ha coraggio e portafogli per spendere quasi 153.000 Euro per questa piccola spider in grado di fare meglio in accelerazione di molte supersportive a due ruote. Compreso nel prezzo anche un quanto mai necessario corso di guida di due giorni, da svolgersi all'atto della consegna.

Autore:

Tag: Tuning


Top