Novità

pubblicato il 28 giugno 2017

Dossier Goodwood Festival of Speed 2017

Maserati GranTurismo restyling, ora è un po' più Alfieri

Debutta alla Borsa di New York con un frontale rivisto, infotainment e nuova connettività

Maserati GranTurismo restyling, ora è un po' più Alfieri
Galleria fotografica - Maserati GranTurismo restyling 2018Galleria fotografica - Maserati GranTurismo restyling 2018
  • Maserati GranTurismo restyling 2018 - anteprima 1
  • Maserati GranTurismo restyling 2018 - anteprima 2
  • Maserati GranTurismo restyling 2018 - anteprima 3
  • Maserati GranTurismo restyling 2018 - anteprima 4
  • Maserati GranTurismo restyling 2018 - anteprima 5
  • Maserati GranTurismo restyling 2018 - anteprima 6

La Maserati GranTurismo restyling, ufficialmente chiamata MY 2018, si riconosce dal modello precedente per le forme aggiornate della griglia anteriore ispirata alla concept Alfieri e per alcuni altri dettagli meno evidenti. In particolare si nota il lavoro del Centro Stile Maserati di Torino sulla calandra esagonale "a muso di squalo" che dona un effetto tridimensionale al frontale e ha prese d'aria più basse per migliorare i flussi aerodinamici e far scendere il Cx da 0,33 a 0,32. La coupé italiana ha cambiato anche la forma del paraurti posteriore con un design più lineare e due diverse configurazioni per le versioni Sport e MC.

Due anime di GranTurismo, Sport e MC

Già il dettaglio appena citato della duplice coda ci fa capire che la gamma MY 2018 della Maserati GranTurismo è composta da due versioni, Sport e MC (Maserati Corsa), entrambe spinte dal motore V8 aspirato da 4,7 litri che sviluppa 460 CV e 520 Nm in abbinamento al cambio automatico ZF a 6 rapporti. Proprio la GranTurismo MC MY 2018 è stata la protagonista del lancio ufficiale fatto alla Borsa di New York da Reid Bigland, ad di Maserati che ha esposto nella Grande Mela anche una Ghibli SQ4 "Nerissimo Edition", una Quattroporte GTS GranLusso Blu Passione, una Levante e una storica Maserati Tipo 151.

Per lo smartphone c'è Apple CarPlay e Android Auto

Rispetto al model year precedente la Maserati GranTurismo restyling migliora anche le prestazioni, visto che la Sport tocca i 299 km/h e scatta da 0 a 100 km/h in 4,8 secondi e la più leggera MC arriva a 301 km/h accelerando da 0 a 100 in 4,7 secondi. Gli interni sfoggiano quattro sedili singoli rivestiti in pelle Poltrona Frau oppure in Alcantara e Pelle, un nuovo schermo capacitivo da 8,4" e uno speciale impianto audio Harman Kardon. Per la prima volta l'infotainment di bordo è dotato di un doppio selettore rotativo in alluminio forgiato sulla console centrale e di compatibilità con mirroring per smartphone Apple CarPlay e Android Auto. Accanto alla leva del cambio sono ora alloggiati i pulsanti per scegliere fra le varie modalità di guida.

Autore:

Tag: Novità , Maserati , auto italiane , dall'estero


Vai allo speciale
  • Le ragazze del Salone di Francoforte 2017 - Salone di Francoforte 2017 - 16
  • Le ragazze del Salone di Francoforte 2017 - Salone di Francoforte 2017 - 17
  • Le ragazze del Salone di Francoforte 2017 - Salone di Francoforte 2017 - 15
  • Le ragazze del Salone di Francoforte 2017 - Salone di Francoforte 2017 - 26
Vai al Salone Salone di Francoforte 2017
 
Top