dalla Home

Novità

pubblicato il 27 giugno 2017

Le Volvo che si guidano da sole arrivano nel 2021

I sistemi di guida avanzati nascono in collaborazione con Autoliv e NVIDIA

Le Volvo che si guidano da sole arrivano nel 2021
Galleria fotografica - Guida autonoma VolvoGalleria fotografica - Guida autonoma Volvo
  • Guida autonoma Volvo - anteprima 1
  • Guida autonoma Volvo - anteprima 2
  • Guida autonoma Volvo - anteprima 3
  • Guida autonoma Volvo - anteprima 4
  • Guida autonoma Volvo - anteprima 5
  • Guida autonoma Volvo - anteprima 6

Entro il 2021 Volvo ha intenzione di vendere le prime auto a guida autonoma di Livello 4 ovvero quelle a guida autonoma “selettiva” che possono sostituire l’uomo (qui tutti i livelli). Alla base dello sviluppo di questi sistemi e software avanzati c’è la collaborazione tra Volvo Cars; Autoliv, leader mondiale nei sistemi di sicurezza automobilistica, e NVIDIA, la società specializzata in AI e visual computing che avrete sentito nominare a proposito di Xbox o Playstation 3. Le tre aziende lavoreranno anche insieme a Zenuity, la joint-venture di recente costituzione specializzata nello sviluppo di software per autoi e controllata da Volvo Cars e Autoliv. “Questo accordo di collaborazione con NVIDIA colloca Volvo Cars, Autoliv e Zenuity all’avanguardia di un mercato in rapidissima evoluzione per quanto riguarda lo sviluppo di funzionalità di guida autonoma di prossima generazione e contribuirà ad accelerare la realizzazione da parte di Volvo di veicoli con guida autonoma pronti per la commercializzazione”, ha commentato Hakan Samuelsson, presidente e CEO di Volvo Cars.

Volvo Cars, Autoliv, Zenuity e NVIDIA collaboreranno per sviluppare sistemi in grado di utilizzare il “deep learning” cioè quella forma di intelligenza artificiale capace di riconoscere gli oggetti nei rispettivi contesti, prevenire i pericoli potenziali e navigare in completa sicurezza. In pratica, grazie all’integrazione con una mappa nota ad alta definizione, l’auto pianifica in autonomia un percorso sicuro che viene poi seguito con precisione calcolando le eventuali modifiche necessarie per un viaggio più rapido.

Autore:

Tag: Novità , auto europee


Top