dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 23 giugno 2017

Nuova Volkswagen Touareg, il lusso che non impegna

Più dinamica e sportiveggiante delle precedenti, dovrà piacere anche ai giovani

Nuova Volkswagen Touareg, il lusso che non impegna
Galleria fotografica - Nuova Volkswagen Touareg, il renderingGalleria fotografica - Nuova Volkswagen Touareg, il rendering
  • Nuova Volkswagen Touareg, il rendering - anteprima 1
  • Nuova Volkswagen Touareg, il rendering - anteprima 2
  • Nuova Volkswagen Touareg, il rendering - anteprima 3
  • Nuova Volkswagen Touareg, il rendering - anteprima 4
  • Nuova Volkswagen Touareg, il rendering - anteprima 5
  • Nuova Volkswagen Touareg, il rendering - anteprima 6

La nuova generazione della Volkswagen Touareg sarà lunga quasi 5 metri, avrà la stessa base meccanica della Bentley Bentayga e adotterà motori di grossa cilindrata, anche ibridi con batterie ricaricabili alla spina. Caratteristiche di questo genere sono comuni alle vetture premium, etichetta da cui però la casa tedesca non si sente rappresentata: Elmar-Marius Licharz, responsabile per le Volkswagen di medie e grandi dimensioni, ha spiegato al sito Auto Express che la terza edizione del SUV compirà “un grande balzo per avvicinare la concezione di premium a cui ci ispiriamo, che unisce gioventù, connettività e piacevolezza”. Licharz ha usato in realtà l’espressione cool, traducibile con “figo”, ma il suo concetto è molto chiaro: la Touareg sarà una vettura prestigiosa ma non impostata, meno elegante e più giovanile di quella che sostituisce.

Mascherina sagomata e spalle possenti

Il nuovo modello arriverà entro fine 2017 e noi lo immaginiamo così, attraverso una ricostruzione grafica che abbiamo basato sugli esemplari fotografati nel corso dei test su strada e sul prototipo T-Prime Concept GTE, a cui la Touareg si rifà per svecchiarsi e piacere ad un nuovo genere di clientela. Le prime due generazioni del SUV tedesco erano infatti eleganti e sobrie, molto gradevoli ma non cool come le vuole Licharz. Oggi però la casa tedesca ha virato in direzione di un look più moderno e sfrontato, a partire dalla berlina Arteon, con l’obiettivo di svecchiare la propria immagine e farsi apprezzare da clienti più giovani rispetto a quelli abituali. E’ per questo motivo che la griglia anteriore sarà più larga e profilata, fino ad integrare le luci anteriori, mentre le nervature sul cofano ed i rigonfiamenti sulle fiancate trasmetteranno alla Touareg un look più dinamico e sportiveggiante.

Elettrica per 50 chilometri

A livello tecnico Volkswagen può attingere da una ricca “banca organi”, in cui si trova il meglio della produzione del gruppo: la Touareg 2017 adotterà quindi la piattaforma MLB delle Audi Q7 e Bentley Bentayga, i più moderni sistemi di assistenza alla guida e motori a 4 o 6 cilindri, ma secondo indiscrezioni potrebbe trovarsi anche il V8 diesel. Il motore più evoluto e di richiamo sarà l’ibrido plug-in, realizzato a partire dal benzina 2.0 TFSI, che dovrebbe garantire un’autonomia in modalità a zero emissioni di circa 50 chilometri. Volkswagen lavorerà con decisione anche nell’abitacolo, curando soprattutto la personalizzazione e la connettività, integrando a bordo il modulo internet 4G per navigare su internet. Non ci sarà comunque lo schermo da 15 pollici visto sul prototipo. La terza generazione della Volkswagen Touareg verrà mostrata in anteprima a settembre, nel corso del Salone di Francoforte.

Scheda Versione

Volkswagen Touareg
Nome
Touareg
Anno
2010 (restyling del 2014)
Tipo
Premium
Segmento
superiore
Carrozzeria
SUV e Crossover
Porte
5 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore: Redazione

Tag: Anticipazioni , Volkswagen , auto europee , rendering


Listino Volkswagen Touareg

Allestimento Trazione Alim. CV Cil. Posti Prezzo
Tutti gli allestimenti »

 

Top