dalla Home

Attualità

pubblicato il 15 giugno 2017

Auto Diesel, divieti in vista a Monaco di Baviera

Gli alti livelli di ossidi di azoto nell’aria spingono il sindaco a ipotizzare il blocco

Auto Diesel, divieti in vista a Monaco di Baviera
Galleria fotografica - Auto diesel, le 10 più velociGalleria fotografica - Auto diesel, le 10 più veloci
  • Auto diesel, le 10 più veloci - anteprima 1
  • Auto diesel, le 10 più veloci - anteprima 2
  • Auto diesel, le 10 più veloci - anteprima 3
  • Auto diesel, le 10 più veloci - anteprima 4
  • Auto diesel, le 10 più veloci - anteprima 5
  • Auto diesel, le 10 più veloci - anteprima 6

A Monaco di Baviera potrebbero presto arrivare i primi divieti per le auto Diesel. A ventilare questa possibilità è stato il sindaco della città tedesca, Dieter Reiter, che in un'intervista al Sueddeutsche Zeitung dice: "Anche se vorrei davvero evitare simili divieti, penso che in futuro saremo costretti ad applicarli". L'ipotesi di blocco della circolazione per le auto a gasolio è nata dopo che le centraline della metropoli bavarese hanno registrato livelli di ossidi di azoto nell'aria ben superiori ai limiti europei e che lo stesso Reiter ha definito "scioccanti e inaspettati".

Il possibile stop ai Diesel immaginato dal primo cittadino di Monaco si va ad aggiungere ad altri provvedimenti simili valutati da altre città europee e tedesche come Stoccarda che dal 2018 potrebbe fermare i Diesel Euro 5 e precedenti in caso di sforamento dei limiti degli inquinanti dell'aria. A queste iniziative locali si oppone però il governo federale di Berlino che attraverso un portavoce del ministero dei trasporti fa sapere che "i blocchi del traffico rappresentano un approccio politico sbagliato". Il quotidiano tedesco stima che le auto Diesel coinvolte dal divieto potrebbero essere fra le 133.000 e le 170.000, tenuto conto che dal divieto saranno escluse le Euro 6.

Autore:

Tag: Attualità , blocco traffico , dall'estero


Top