dalla Home

Novità

pubblicato il 14 giugno 2017

McLaren 570S Spider, perde il tetto, non la grinta

A cielo aperto arriva a 315 km/h e impiega 3,2 secondi da 0 a 100. In Italia costa 214.450 euro

McLaren 570S Spider, perde il tetto, non la grinta
Galleria fotografica - McLaren 570S SpiderGalleria fotografica - McLaren 570S Spider
  • McLaren 570S Spider - anteprima 1
  • McLaren 570S Spider - anteprima 2
  • McLaren 570S Spider - anteprima 3
  • McLaren 570S Spider - anteprima 4
  • McLaren 570S Spider - anteprima 5
  • McLaren 570S Spider - anteprima 6

Può aprire il tetto per godere il sole nella bella stagione fino a 315 km/h, ha lo spoiler di coda allungato, pesa solo 46 kg più della coupé, ma soprattutto non perde nulla della sportività della versione chiusa. E' la McLaren 570S Spider che la stessa Casa britannica definisce "una cabriolet senza compromessi" e va ad arricchire l'offerta della gamma Sports Series dopo la 570S Coupé e la 570 GT. La nuova 570S Spider farà il suo debutto ufficiale al Goodwood Festival of Speed (20 giugno - 2 luglio 2017), ma già si mostra con le prime foto e i dati tecnici che non lasciano dubbi sulle doti dinamiche della sportiva con tetto rigido retrattile: 328 km/h in configurazione "chiusa" e 3,2 secondi per scattare da 0 a 100 km/h.

Prezzo di 214.450 euro, consegne da agosto

Grazie al telaio MonoCell II in fibra di carbonio anche la rigidità strutturale è invariata nonostante il tetto apribile in due parti che si aziona in 15 secondi e fino a 40 km/h. Le prime 400 unità della 570S Spider saranno proposte nella versione di lancio "launch edition", mentre gli ordini sono già aperti anche in Italia con un prezzo base di 214.450 euro e le prime consegne previste ad agosto. La particolarità della McLaren 570S Spider sta proprio nel tettuccio pieghevole in due pannelli ultraleggeri in composito che si apre e si chiude elettricamente premendo un interruttore e viene stivato sotto il "tonneau" posteriore e lascia il posto ad un deflettore abbassabile per poter ascoltare il suono del motore centrale. Questo è sempre il 3.8 V8 biturbo da 570 CV e 600 Nm che assieme al cambio sequenziale a sette velocità e al Launch Control permette alla nuova Spider di andare da 0 a 200 km/h in appena 9,6 secondi.

Cambia la coda

Altra differenza rispetto alla 570S Coupé è la sagoma dello spoiler posteriore verniciato in Dark Palladium grey (a richiesta in fibra di carbonio a vista) che è più alto di 12 mm per aumentare la deportanza al retrotreno a seguito delle modifiche aerodinamiche apportate alla carrozzeria della Spider. L'ingresso in gamma della 570S Spider è accompagnato dai tre nuovi colori di carrozzeria Curacao Blue, Vega Blue, e Sicilian Yellow, dai cerchi in lega a 10 raggi opzionali e dalle pinze freno verniciate in Liquid Black.

Autore:

Tag: Novità , McLaren , auto inglesi


503 Service Unavailable

Error 503 Service Unavailable

Service Unavailable

Guru Meditation:

XID: 3721802113


Varnish cache server

Top