dalla Home

Novità

pubblicato il 14 giugno 2017

Mercedes GLE Coupé OrangeArt Edition, il SUV a cui piace l'arancione

Pacchetto esterno AMG e un sacco di altri dettagli, per un look che vira sulla sportività

Mercedes GLE Coupé OrangeArt Edition, il SUV a cui piace l'arancione
Galleria fotografica - Mercedes GLE Coupé OrangeArt EditionGalleria fotografica - Mercedes GLE Coupé OrangeArt Edition
  • Mercedes GLE Coupé OrangeArt Edition - anteprima 1
  • Mercedes GLE Coupé OrangeArt Edition - anteprima 2
  • Mercedes GLE Coupé OrangeArt Edition - anteprima 3
  • Mercedes GLE Coupé OrangeArt Edition - anteprima 4
  • Mercedes GLE Coupé OrangeArt Edition - anteprima 5
  • Mercedes GLE Coupé OrangeArt Edition - anteprima 6

Non è un mistero che la Mercedes GLE Coupé sia un SUV dalla vocazione sportiveggiante. Una sfaccettatura del suo carattere che la casa della Stella ha voluto valorizzare con una personalizzazione dedicata. Per una Mercedes GLE Coupé OrangeArt Edition, questo il suo nome, che vuole distinguersi dalle sorelle con un filo di colore (arancione) e altri dettagli. Vediamo quali.

Più che alla striscia in "orangeArt" sul fascione paraurti anteriore, sono i cerchi (con profilo arancione) a catturare l'attenzione all'esterno: di origine AMG, sono da 21" e rifiniti in High Gloss Black. Ad illuminare la notte ci pensa invece l'Intelligent Light System di Mercedes. Aperta la porta, saltano all'occhio filetti arancioni sui sedili in misto pelle nappa nera e tessuto Dinamica in microfibra. Lo stesso abbinamento – esclusivo della Mercedes GLE Coupé OrangeArt Edition – si ritrova sui pannelli porta, mentre i tappetini, con cornici arancioni, sono griffati AMG. Non mancano volante multifunzione a tre razze in pelle Nappa e pedaliera sportiva in alluminio. La personalizzazione OrangeArt è disponibile da agosto (ancora non si conoscono i prezzi per l'Italia) sulle GLE Coupé 350 d, 400, 500 e 43 AMG.

Autore:

Tag: Novità , Mercedes-Benz , auto europee , serie speciali


Top