dalla Home

Mercato

pubblicato il 22 febbraio 2008

Fiat sospende la produzione del 1.3 Multijet

Previsti ritardi sulle consegne di febbraio

Fiat sospende la produzione del 1.3 Multijet

La notizia arriva come un fulmine a ciel sereno in un momento di grandi soddisfazioni commerciali per la Fiat. I Responsabili Qualità della Casa torinese si sono visti costretti a sospendere la produzione del motore diesel 1.3 Multijet, fiore all'occhiello tecnologico del Gruppo, poichè - citiamo dalla nota stampa - "sono emersi alcuni casi di anomalia che riguardano un componente di forinitura esterna del motore...".

Tale propulsore prodotto a Bielsko Bial, equipaggia numerosi modelli di successo, come 500, Panda Grande Punto, ma anche Lancia Ypsilon Musa, Opel Agila e Opel Corsa, e il rallentamento della fornitura di motori (secondo gli analisti mancheranno 1.000 unità propulsive al giorno), si ripercuoterà sui tempi di consegna delle suddette vetture. Alcune linee degli stabilimenti dove vengono assemblati i modelli dotati del 1.3 Multijet sono state infatti bloccate in attesa dei controlli.

L'inconveniente non dovrebbe riguardare le auto già in circolazione, ma soltanto vetture sui piazzali in attesa di consegna o, appunto, sulle linee di produzione.

Seguiremo la vicenda e vi terremo aggiornati.

Autore: Redazione

Tag: Mercato , Fiat


Top