dalla Home

Live

pubblicato il 7 giugno 2017

Dossier Salone dell’Auto di Torino Parco Valentino 2017

Parco Valentino, Ferrari festeggia così i suoi 70 anni [VIDEO]

Le icone esposte a Torino sono una più bella dell'altra, dalla F40 alla 812 Superfast passando per la F399 guidata da Schumacher

Galleria fotografica - Ferrari festeggia i 70 anni a Parco Valentino 2017Galleria fotografica - Ferrari festeggia i 70 anni a Parco Valentino 2017
  • Ferrari festeggia i 70 anni a Parco Valentino 2017 - anteprima 1
  • Ferrari festeggia i 70 anni a Parco Valentino 2017 - anteprima 2
  • Ferrari festeggia i 70 anni a Parco Valentino 2017 - anteprima 3
  • Ferrari festeggia i 70 anni a Parco Valentino 2017 - anteprima 4
  • Ferrari festeggia i 70 anni a Parco Valentino 2017 - anteprima 5
  • Ferrari festeggia i 70 anni a Parco Valentino 2017 - anteprima 6

La Ferrari compie 70 anni. Portati benissimo. Anzi, meglio: più invecchia, più il Cavallino Rampante diventa leggenda. E al Salone di Torino Parco Valentino sono esposte alcune delle creazioni più simboliche entrate nella storia dal 1947 a oggi. Non si può non cominciare da lei, dalla F40, vera e propria icona delle supercar anni Ottanta, al di là della prestazione pura. Accanto a lei, la 812 Superfast, che con il suo V12 aspirato mette sull’asfalto la bellezza di 800 CV. Dicevamo F40, ma le hypercar (definizione che si usa per quei modelli che stanno addirittura al di sopra delle supercar, per prestazioni e… Prezzi) che l’hanno seguita non sono certo da meno. E sono tutte presenti al Salone di Torino.

Immediatamente dopo la F40 è arrivata la F50, che passa dal V8 sovralimentato al V12 aspirato, conservato poi dalla Enzo e da LaFerrari, che però ci aggiunge - per la prima volta in Ferrari - il motore elettrico per dare vita a una delle ibride più potenti, veloci e scattanti del mondo, con tanta tecnologia da F1 dentro. Al Parco Valentino non poteva mancare ovviamente una Formula 1, nel dettaglio la F399 utilizzata nella stagione 1999 da Michael Schumacher ed Eddie Irvine. Ecco, forse in questo caso si poteva scegliere “meglio”, visto che con questa monoposto Schumacher si ruppe tibia e perone a Silverstone e il Campionato del Mondo Piloti sfumò proprio all’ultima gara a favore di Mika Hakkinen. E’ vero che nel 1999 la Ferrari vinse il Campionato Costruttori, ma solo un anno dopo (e fino al 2004 compreso) fece doppietta.

Autore: Redazione

Tag: Live , Ferrari , anniversari , torino


503 Service Unavailable

Error 503 Service Unavailable

Service Unavailable

Guru Meditation:

XID: 3506697206


Varnish cache server

Top