dalla Home

Eventi

pubblicato il 29 maggio 2017

Dossier Motor1Days

Motor1Days, la nostra festa siete Voi

Un weekend di emozioni dedicato alla passione per l'automobile. Da vivere rigorosamente tutti insieme!

Motor1Days, la nostra festa siete Voi
Galleria fotografica - Motor1Days 2017, gli scatti più belliGalleria fotografica - Motor1Days 2017, gli scatti più belli
  • Motor1Days, gli scatti più belli - anteprima 1
  • Motor1Days, gli scatti più belli - anteprima 2
  • Motor1Days, gli scatti più belli - anteprima 3
  • Motor1Days, gli scatti più belli - anteprima 4
  • Motor1Days, gli scatti più belli - anteprima 5
  • Motor1Days, gli scatti più belli - anteprima 6

Ci avete sorpreso, spiazzato e anche emozionato… lo ammettiamo senza giri di parole. Eravate tanti, più del previsto a questa prima edizione dei Motor1Days che si è svolta presso l’Autodromo di Modena. I dati (ancora in corso di elaborazione) parlano di oltre 5 mila persone, ma quello che conta di più è l’atmosfera che si è respirata sabato 27 e domenica 28 maggio. Perché i Motor1Days li abbiamo immaginati come un momento per far incontrare persone accumunate dall’interesse per l’automobile. E così è stato: un concentrato di passione condivisa (fisicamente) all’interno di un autodromo, tra tutti voi e noi.

Per chi non c’era…

Motor1Days è difficile da definire come manifestazione: non è un raduno, non è un track day e nemmeno una manifestazione per provare delle auto nuove. La nostra formula (sperimentale) è quella di mettere tutto insieme, partendo dal presupposto che la passione non si può contenere e quindi limitare. Ecco perché abbiamo accolto le sportive che avete portato voi con quelle che abbiamo scelto per farvi vivere l’esperienza di un hot lap al fianco dei nostri tester. Ovviamente c’erano le auto delle case automobilistiche partner, che si potevano testare su strada mentre nei box abbiamo esposto una rappresentanza di tante passioni che si legano dell’automobile: dalle macchine d’epoca, al videogame, passando per il car detaling e per il modellismo, statico o radiocomandato.

I momenti più belli

Le nostre emozioni più grandi si legano naturalmente all’affetto che ci avete regalato in pista e durante i “MEET OmniAuto.it” con Adriano, Alessandro, Andrea e Giuliano. Perché per noi non c’è cosa più bella di incontrare, conoscere e parlare con chi ci segue tutti i giorni attraverso le pagine del sito e sul nostro canale YouTube. E poi una grande emozione è arrivata con la visita (a sorpresa) di una persona speciale, Horacio Pagani che ha voluto assistere alla sessione di hot lap che abbiamo organizzato con la Zonda Revolucion, pilotata dal collaudatore ufficiale Andrea Palma.

I nostri Grazie

Il primo va a chi ha partecipato per la fiducia che avete dato all’edizione numero 001. Ma anche per la pazienza che avete avuto nel mettervi in fila per le registrazioni. E poi ringraziamo i nostri partner senza i quali una festa del genere, gratuita e aperta a tutti non sarebbe stata possibile. L’Autodromo di Modena e le Case automobiliste in primis (Alfa Romeo, Ford, Hyundai, Mercedes, Peugeot, Toyota e Volvo). Michelin che ci ha fornito le gomme migliori per gli hot lap sostituite e a tempo di record da Mac Auto Gomme. Milano Auto Classica, il Motor Show di Bologna il Salone Parco del Valentino, per le auto da sogno che hanno portato in rappresentanza delle rispettive manifestazioni. E ancora Carrera Toys, Cybex, La Cura dell’Auto, Gulfblue.it, Microsoft e RC Drift per le animazioni che hanno garantito al pubblico. E’ stato un grande gioco di squadra e a tutti va il nostro grazie. Ma anche una promessa: rifaremo Motor1Days!

Autore: Redazione

Tag: Eventi , raduni


Top