dalla Home

Novità

pubblicato il 19 febbraio 2008

Alfa Romeo 8C Spider

L’emozione si tinge… di bianco!

Alfa Romeo 8C Spider
Galleria fotografica - Alfa Romeo 8C SpiderGalleria fotografica - Alfa Romeo 8C Spider
  • Alfa Romeo 8C Spider - anteprima 1
  • Alfa Romeo 8C Spider - anteprima 2
  • Alfa Romeo 8C Spider - anteprima 3
  • Alfa Romeo 8C Spider - anteprima 4
  • Alfa Romeo 8C Spider - anteprima 5
  • Alfa Romeo 8C Spider - anteprima 6

Le emozioni qui la fanno da padrone. Non è per pavoneggiarsi con il solito "orgoglio nazionale" - oggi come non mai alla continua ricerca di un degno riscatto - ma la nuova Alfa 8C Spider, letteralmente, incanta. La spettacolarità di questo modello non ci abbaglia con un rosso fiammante a cui il Biscione (e altre supercar di nostrane) ci ha abituati col tempo, ma ci strega con un bianco puro, timido, quasi desideroso di rimanere in disparte, ma inconsciamente consapevole di essere al centro dell'attenzione.

La soffiata era dunque giusta e, la nuova scoperta del Biscione debutterà in anteprima mondiale al Salone elvetico. Derivata dall'8C Competizione, anche la sorella "più nuda" sarà prodotta in edizione limitata di 500 esemplari che, con molta probabilità, saranno ormai tutte prenotate.

L'ESSENZA DEL MARCHIO
La nuova vettura eredita tutte le peculiarità vincenti della versione Coupè. Ad iniziare dalla configurazione a "2 posti secchi" e dalla linea esterna che, contraddistinta da superfici scolpite, "veste" l'eccellenza motoristica e meccanica del Marchio torinese. In dettaglio, la dinamicità della vettura viene impressa dal segno orizzontale "scavato" in corrispondenza al passaruota anteriore verso la fiancata. Le ruote di grandi dimensioni e i "muscoli" dei parafanghi posteriori accentuano la forza del modello, senza per questo togliere valore ai singoli elementi degli esterni: il proiettore a "goccia" incastonato nel parafango anteriore, i fanali posteriori a Led oppure ancora l'essenziale maniglia della porta. Inoltre, nel frontale ritroviamo gli stilemi caratteristici dell'Alfa Romeo, con una nuova interpretazione dei "baffi" e dello scudo. Da sottolineare che per raggiungere i massimi livelli di efficienza aerodinamica, sull'Alfa 8C Spider sono state adottate soluzioni che non si limitano al disegno delle forme. Infatti l'aria avvolge la vettura e segue il suo percorso naturale, non ostacolata da spigoli e irregolarità. Il risultato finale è l'aver ottenuto un Cz (coefficiente di deportanza) negativo che, come sulle vetture da competizione, contribuisce ad aumentare la stabilità alle alte velocità.

Ma la peculiarità di questa vettura è la capote a scomparsa, dotata di un impianto elettroidraulico per la movimentazione automatizzata (si attiva premendo un pulsante sulla plancia). In particolare, il tettuccio di Alfa 8C Spider è contraddistinto da un tessuto realizzato con due teli sovrapposti: quello esterno è in tessuto multi-strato con elevate caratteristiche di resistenza agli agenti atmosferici, mentre quello interno con alta capacità di insonorizzazione dell'abitacolo.

All'interno, poi, l'Alfa 8C Spider assicura un ambiente molto sofisticato, grazie al vasto impiego di materiali compositi per la realizzazione della plancia e dei pannelli interni, oltre all'adozione di sedili anatomici, prodotti in fibra di carbonio, che possono essere regolati in base alle caratteristiche fisiche del pilota (una peculiarità finora riservata alle vetture da corsa). I rivestimenti, come per la Coupé, sono in pregiata pelle Frau.

CAVALLERIA E LEGGEREZZA
Come da tradizione Alfa Romeo, sotto questo "vestito" italiano si cela quanto di meglio è oggi disponibile nel campo della meccanica e dei propulsori. Innanzitutto, l'Alfa 8C Spider propone un struttura rigida e leggera (il telaio compatto è in acciaio per ottenere la massima rigidità torsionale a garanzia di una guida sempre precisa e sicura, mentre la scocca è in fibra di carbonio).

Sempre all'insegna della tecnologia più sofisticata, l'Alfa 8C Spider adotta il nuovo "8 cilindri a V di 90°" e cilindrata di 4.691 cm3 che è stato progettato con un obiettivo preciso: garantire prestazioni, ma senza rinunciare alla fluidità di marcia e alla fruibilità in ogni situazione stradale. Nasce così un propulsore potente e progressivo che sviluppa una potenza massima di 450 CV a 7.000 giri e una coppia massima di 480 Nm a 4.750 giri ed un regime massimo di 7.500 rpm. A questo motore è abbinato un cambio robotizzato a 6 rapporti con selezione computerizzata delle marce tramite le levette dietro al volante e con differenziale autobloccante.

L'EQUILIBRIO DEL TRANSAXLE
Come nelle leggendarie vetture di Formula degli anni 50, Alfa 8C Spider propone lo schema Transaxle che assicura il migliore equilibrio nella ripartizione dei pesi: infatti, il propulsore è posto in posizione arretrata mentre il gruppo cambio è disposto posteriormente in blocco con il differenziale e con l'attuatore idraulico. Lo schema Transaxle prevede il collegamento rigido fra il motore e la scatola del cambio che contiene anche il differenziale autobloccante. I due gruppi sono uniti da un elemento tubolare all'interno del quale ruota l'albero di trasmissione: in questo modo il carico è distribuito in maniera ottimale fra avantreno e retrotreno.

BREMBO FRENA GLI ENTUSIASMI
Tanta potenza non può che essere affidata ad un eccellente impianto frenante: Alfa 8C Spider è equipaggiata con freni carboceramici (CCM) Brembo di 380 mm di diametro sulle ruote anteriori. Contribuiscono poi all'ottima tenuta di strada gli pneumatici con cerchi da 20 pollici appositamente sviluppati per garantire prestazioni eccellenti: 245/35 all'avantreno e 285/35 al retrotreno, montati su cerchi con design a raggi e realizzati in alluminio fluoformato per assicurare leggerezza e massima efficienza nella ventilazione dei freni. Infine, l'Alfa 8C Spider propone l'ultima edizione del VDC Alfa Romeo, un sistema evoluto di controllo di stabilità e trazione, per garantire al pilota il massimo "feeling" con la vettura.

Alfa Romeo 8C Spider

L'emozione open air "made in Italy"

Scheda Versione

Alfa Romeo 8C Spider
Nome
8C Spider
Anno
2009 - F.C.
Tipo
Extralusso
Segmento
sportive
Carrozzeria
Spider
Porte
2 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore: Redazione

Tag: Novità , Alfa Romeo


Top