dalla Home

Tuning

pubblicato il 19 febbraio 2008

Ad ognuno la sua Shelby "Eleanor"

In vendita il kit basato sulla Mustang GT 500 di "Fuori in 60 secondi"

Ad ognuno la sua Shelby "Eleanor"
Galleria fotografica - Shelby Mustang GT 500 del '67 "Eleanor"Galleria fotografica - Shelby Mustang GT 500 del '67 "Eleanor"
  • Shelby Mustang GT 500 del \'67 \
  • Shelby Mustang GT 500 del \'67 \
  • Shelby Mustang GT 500 del \'67 \
  • Shelby Mustang GT 500 del \'67 \
  • Shelby Mustang GT 500 del \'67 \
  • Shelby Mustang GT 500 del \'67 \

Quando un'auto viene battezzata con un nome di donna significa che riesce a trasmettere ad un uomo le emozioni più forti. In poche hanno questo privilegio, come l'inafferrabile Shelby Mustang GT 500 del '67 su cui Randall "Memphis" Raines (Nicolas Cage) cercava di mettere le mani in "Fuori in 60 secondi": Eleanor. Ora, con la decisione della Halicki Films Company, che ha prodotto il film, di affidare alla Classic Recreations il compito di costruire in esclusiva l'iconica "Eleanor", quel nome sarà legato ad una versione ufficiale della vettura acquistabile da qualunque automobilista.

L'auto, basata sulla Mustang del 1967 comparsa nel film, è disponibile in due versioni, la F1 e la FIS. La prima è dotata di un motore che eroga 535 CV ed è in grado di raggiungere la velocità massima di 276.81 km/h con un tempo di scatto da 0 a 100 km/h di appena 4.9 secondi, mentre la seconda è equipaggiata con un propulsore da 770 CV.

I clienti possono anche personalizzare la propria "Eleanor" scegliendo tra un cambio manuale o automatico, interni in pelle o in alcantara e persino viaggiare nel comfort dei tempi moderni grazie ad un navigatore satellitare ed un impianto d'intrattenimento con lettore DVD.

Ma essere "cool" come Nicolas Cage ha un prezzo e queste due versioni costano di base, rispettivamente, 95.677 e 129.863 Euro.

Shelby Mustang "Eleanor"

Randall "Memphis" Raines (Nicolas Cage) riesce a scappare dalla polizia al volante della sua "amata" Shelby Mustang GT 500 del '67, "Eleanor"...

Autore:

Tag: Tuning , Ford , cinema , VIP , tuning


Top