dalla Home

Eventi

pubblicato il 15 maggio 2017

Company Car Drive, l'auto aziendale si guida a Monza

Appuntamento il 18 e 19 maggio per provare le vetture di 28 marchi su diversi percorsi

Company Car Drive, l'auto aziendale si guida a Monza
Galleria fotografica - Company Car Drive 2016Galleria fotografica - Company Car Drive 2016
  • Company Car Drive 2016 - anteprima 1
  • Company Car Drive 2016 - anteprima 2
  • Company Car Drive 2016 - anteprima 3
  • Company Car Drive 2016 - anteprima 4
  • Company Car Drive 2016 - anteprima 5
  • Company Car Drive 2016 - anteprima 6

Ci siamo quasi: il 18 e 19 maggio 2017, all'Autodromo di Monza, va in scena la sesta edizione di Company Car Drive. Era e resta un evento business leader nel settore delle auto aziendali: fleet manager, mobility manager, responsabili acquisti, servizi generali e risorse umane di aziende ed enti pubblici con parchi auto di dimensioni medie o grandi. Ma quest'anno c'è il ritorno di FCA e Hyundai, nonché l'ingresso di Opel, e di Bridgestone. Altra novità 2017, i test drive dei veicoli commerciali leggeri, con i mezzi di Fiat Professional, Nissan e Mercedes. In tutto, si tratta di ben 28 marchi che partecipano all'evento, con tre percorsi a disposizione di chi testa le vetture, quelle di solito prese a noleggio a lungo termine.

Il poker in dettaglio

In particolare, FCA propone non solo Fiat Professional, ma anche Abarth, Fiat, Lancia e Alfa Romeo, con il nuovo SUV Stelvio e la Giulia. Inoltre, esposta all'interno degli spazi della casa torinese, la nuova Jeep Compass, prossima al lancio. Hyundai partecipa con tre modelli di punta della gamma: IONIQ Hybrid, Tucson e i30 5 porte. Opel presenta la nuova Insignia. In quanto a Bridgestone, leader nella produzione di pneumatici e prodotti in gomma, farà testare i nuovi DriveGuard, che permettono di continuare a guidare per 80 km a una velocità massima di 80 km/h dopo una foratura o un danneggiamento al fianco e possono essere montati su tutti i modelli di auto dotati di TPMS (Tyre Pressure Monitoring System).

Tris di percorsi

Prima di salire sulle auto in prova i partecipanti seguiranno i Safety Briefing (in collaborazione con Leaseplan) dove verranno fornite le necessarie indicazioni sulla sicurezza da parte degli istruttori e del personale dell'Autodromo. Dopodiché, dove si terranno i test? Su tre percorsi. L'F1 autostradale è il tracciato dei GP di Formula Uno dove si affrontano le curve che hanno fatto la storia dell'automobilismo. Lungo 5,8 km, è ideale per testare stabilità di marcia, rollio nelle curve veloci, silenziosità e l'handling della vettura. Il Percorso City si sviluppa invece per 10 km sulle strade interne al Parco di Monza e parzialmente anche lungo il perimetro esterno. Consente di testare auto e veicoli commerciali nelle condizioni di utilizzo più abituali, affrontando rotonde, semafori dossi e curve. Infine, il Percorso Cross-Country è un off-road leggero e aperto a tutte le tipologie di vetture per test su sospensioni e comfort. In programma anche sessioni di formazione e analisi: dal seminario internazionale "Fleet European best practices and trends 2017", passando per "2020: il futuro della mobilità aziendale", fino a "Le versioni business delle auto destinate alle flotte aziendali", organizzato in partnership con Arval.

Autore: Redazione

Tag: Eventi , flotte aziendali


Top